Matrimonio a Prima Vista 10, le coppie e i partecipanti

locandina matrimonio a prima vista

La decima edizione di “Matrimonio A Prima Vista” ha messo in evidenza i difetti non solo tra i protagonisti, ma anche nel trio di esperti che ha formato le coppie.

In questa stagione, quattro concorrenti su sei hanno avuto difficoltà a instaurare un rapporto con il proprio partner, mostrando caratteri e modi di pensare diametralmente opposti.

Una delle partecipanti, Giulia, addirittura rifiuta il contatto fisico, il che la rende ovviamente incompatibile con la natura del programma.

La coppia fortunata: Matteo e Irene

L’unica coppia che sembra aver avuto fortuna nel 2023 è quella formata da Matteo Riva e Irene Pignieri. Matteo, 29 anni, di Milano, è consulente bancario e amante del calcetto. Era single da tre anni prima del programma. Irene, 32 anni, originaria di Napoli, è appassionata di lettura, arte, shopping e feste. Laureata in economia, è manager e responsabile marketing di un brand di ristorazione. I due si sono piaciuti fin dal primo sguardo e, nonostante qualche piccola incomprensione, la coppia è apparsa sempre più affiatata e in sintonia con il passare dei giorni.

Gennaro e Simona: senza scintille

Per Gennaro Vergara e Simona Viola, invece, la scintilla non è mai scoccata. Gennaro, 34 anni, residente a Reggio Emilia, lavora come cameriere ma sogna di fare il fotografo. È appassionato di ciclismo e viaggi. Simona, 30 anni, di Viareggio, è amministratrice di un cantiere navale, in cerca di un uomo con il quale instaurare un confronto dialettico “vivo”. Nonostante gli sforzi di Gennaro per conquistare Simona, la ragazza è apparsa fin dal primo momento poco entusiasta del carattere troppo giocherellone e remissivo del suo partner.

Mattia e Giulia: un rapporto difficile

La situazione più complicata è quella tra Mattia Benedetto e Giulia Martello. Mattia, 37 anni, abita a Cafasso (Torino), è giardiniere nella ditta di famiglia e desideroso di incontrare una ragazza con le sue stesse passioni. Giulia, 27 anni, di Bussoleno (Torino), è impiegata, figlia unica, viziata dai genitori e ama viaggiare con la madre. La loro conoscenza non è mai realmente partita a causa dell’atteggiamento ostile di Giulia. Nel corso dell’esperienza, Mattia ha scoperto le bugie dette dalla moglie ai compagni di avventura e agli esperti.

Seguici su Telegram
Scritto da Gennaro Marchesi
Potrebbero interessarti