Pubblicato 
venerdì, 29 Maggio 2020
Serena De Luca

Matrimoni in Campania: dal 15 giugno sì a feste ed invitati

In Campania dal 15 Giugno riparte anche il settore del wedding: si ai matrimoni e feste religiose con invitati!

Una fantastica notizia deriva dal settore del wedding, infatti a partire dal 15 Giugno 2020 in Campania si potranno celebrare riti civili e religiosi con gli invitati, quindi via libera a matrimoni, battesimi e comunioni.

Si è tenuta proprio ieri la riunione alla quale ha partecipato il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, insieme con i rappresentanti del settore wedding, riunione che è stata fondamentale per impostare le basi di una possibile ripresa delle attività in questo settore.

Matrimoni e feste religiose in Campania

A causa del Coronavirus e della successiva quarantena imposta, nei mesi di Marzo, Aprile e Maggio 2020 sono stati sospesi matrimoni ed altre feste in cui si prevedevano degli assembramenti. Di conseguenza tutte le feste in programma sono state rimandate a data da destinarsi.

A partire dal 15 Giugno però si potrà ricominciare a celebrare riti religiosi e civili con gli invitati, ma sempre rispettando tutte le norme igienico-sanitarie imposte per legge per contenere la diffusione del Coronavirus.

Stefano Sgueglia, proprietario del Castello di Limatola e quello di Rocca Cilento, oltre che console di Assocastelli in Campania, fa sapere di aver già organizzato le Sale con il distanziamento tra i tavoli ed espone la possibilità di dividere in 2 giorni i matrimoni più affollati. Inoltre ha lanciato un appello ai vescovi affinché vengano celebrati matrimoni anche di domenica per tutto il 2021.

Cerchi qualcosa in particolare?
Seguici su Google News
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram