HomeEventiMatrimoni in Campania: dal 15 giugno sì a feste ed invitati

Matrimoni in Campania: dal 15 giugno sì a feste ed invitati

Tuttosposi 2017 alla Mostra d'Oltremare

In Campania dal 15 Giugno riparte anche il settore del wedding: si ai matrimoni e feste religiose con invitati!

Loading...

Una fantastica notizia deriva dal settore del wedding, infatti a partire dal 15 Giugno 2020 in Campania si potranno celebrare riti civili e religiosi con gli invitati, quindi via libera a matrimoni, battesimi e comunioni.

Si è tenuta proprio ieri la riunione alla quale ha partecipato il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, insieme con i rappresentanti del settore wedding, riunione che è stata fondamentale per impostare le basi di una possibile ripresa delle attività in questo settore.

Matrimoni e feste religiose in Campania

A causa del Coronavirus e della successiva quarantena imposta, nei mesi di Marzo, Aprile e Maggio 2020 sono stati sospesi matrimoni ed altre feste in cui si prevedevano degli assembramenti. Di conseguenza tutte le feste in programma sono state rimandate a data da destinarsi.

A partire dal 15 Giugno però si potrà ricominciare a celebrare riti religiosi e civili con gli invitati, ma sempre rispettando tutte le norme igienico-sanitarie imposte per legge per contenere la diffusione del Coronavirus.

Stefano Sgueglia, proprietario del Castello di Limatola e quello di Rocca Cilento, oltre che console di Assocastelli in Campania, fa sapere di aver già organizzato le Sale con il distanziamento tra i tavoli ed espone la possibilità di dividere in 2 giorni i matrimoni più affollati. Inoltre ha lanciato un appello ai vescovi affinché vengano celebrati matrimoni anche di domenica per tutto il 2021.

Vota questo post
[Voti: 0   Media: 0/5]



banner di collegamento a Napolike Turismo