Masterchef Italia 13, eliminati del 18 gennaio (sesta puntata)

Andrea di MasterChef 13

Il 18 gennaio 2024 ha cambiato la rotta di Masterchef Italia 13, infatti, in questa sesta puntata la competizione ha raggiunto un nuovo livello di intensità, mettendo alla prova i concorrenti con sfide sempre più complesse e sorprendenti, ma soprattutto c’è stata un’eliminazione poco prevedibile.

Chi è uscito nella sesta puntata di Masterchef 13?

Andrea eliminato da MasterChef 13

Andrea ha incontrato il suo destino inaspettato durante la prima sfida della Red Mystery Box. I concorrenti sono stati sfidati a reinventare un classico della cucina: l’uovo. In questo contesto di creatività e innovazione, il piatto di Andrea non ha convinto la giuria, risultando uno dei meno apprezzati.

Deborah, vincitrice della sfida, ha avuto l’onere e l’onore di scegliere i concorrenti per il Pressure Test, e tra questi ha selezionato Andrea. Questo ha significato per lui un’ulteriore prova, nella quale doveva dimostrare di meritare un posto nella cucina di Masterchef.

Tuttavia, durante il Pressure Test, Andrea non è riuscito a riscattarsi. Nonostante tutti gli sforzi e la determinazione, la sua performance sotto pressione non ha soddisfatto i severi standard dei giudici, portando alla sua inevitabile uscita dal programma.

Alberto eliminato da MasterChef 13

Il percorso di Alberto in Masterchef ha preso una svolta decisiva durante la prova in esterna. Membro della Brigata Blu, capitanata da Niccolò, si è trovato in uno scenario competitivo contro la Brigata Rossa, guidata da Kassandra.

Le squadre si sono sfidate in un contesto culinario impegnativo, dove ogni dettaglio poteva fare la differenza tra la vittoria e la sconfitta. Purtroppo per Alberto e la sua squadra, la Brigata Rossa ha avuto la meglio.

Questo ha portato i membri della Brigata Blu, incluso Alberto, a dover affrontare un altro temuto Pressure Test. Qui, Alberto ha commesso un errore fatale: la preparazione di un calamaro non adeguatamente pulito. Questa svista ha avuto conseguenze gravi, trasformando il suo piatto in un disastro sabbioso. Per un responsabile di pescheria come lui, questo errore è stato inaccettabile, segnando così la fine del suo viaggio in Masterchef.

Alberto poteva essere il vincitore: lo shock

L’eliminazione di Alberto è stata una delle più sentite e inaspettate di questa stagione di Masterchef. Con un background professionale nel settore ittico, le sue abilità e conoscenze lo avevano reso uno dei favoriti per la vittoria finale.

La sua partecipazione si è distinta per piatti innovativi e tecnicamente impeccabili, conquistando spesso le lodi dei giudici e il rispetto dei suoi colleghi concorrenti.

La sua uscita non è stata solo un momento di grande emozione, ma ha anche rappresentato una svolta cruciale nel concorso. La sua eliminazione ha lasciato un vuoto nella competizione e ha rimescolato le carte in tavola, rendendo il percorso verso la vittoria ancora più incerto e aperto.

Seguici su Telegram
Scritto da Andrea Navarro
Parliamo di:
Potrebbero interessarti