HomeCulturaMANN di Napoli: al via i lavori per il restauro del Mosaico di Alessandro

MANN di Napoli: al via i lavori per il restauro del Mosaico di Alessandro

battaglia di isso mann

Al Museo Archeologico Nazionale di Napoli partono i lavori per il restauro del Mosaico di Alessandro: durante i lavori il cantiere sarà visibile al pubblico!

La Battaglia di Isso, conosciuta anche come il Mosaico di Alessandro, è un mosaico romano risalente al 100 d.C. che fu trovato a Pompei nel 1831 ed è attualmente conservato nel Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Proprio a fine mese partirà la campagna per il restauro della bellissima opera, i cui lavori termineranno tra sei mesi, ovvero a luglio 2021. Tale campagna di restauro sarà sotto la supervisione dell’Istituto Centrale per il Restauro e per la prima volta il cantiere sarà visibile al pubblico durante i lavori, grazie alla proiezione in scala 1:1 della parte frontale del mosaico.

Restauro del Mosaico di Alessandro: il progetto

Il Mosaico di Alessandro, custodito al MANN di Napoli, raffigura la Battaglia di Isso, compiuta da Alessandro Magno contro Dario III di Persia. Presto sarà sottoposto ai lavori di restauro ed il progetto si compirà in due fasi.

Nel corso della prima fase, che andrà da gennaio a febbraio 2021, il mosaico sarà sottoposto ad un’accurata ispezione visiva e tattile di tutta la superficie, successivamente sarà rimosso dalla sua posizione grazie ad un sistema meccanico di movimentazione appositamente progettato e preconsolidamento delle tessere e degli strati di malta distaccati.

Nella seconda fase che andrà da aprile a luglio 2021 i lavori interesseranno la superficie retrostante dell’opera.

 

Vota questo post
[Voti: 0   Media: 0/5]


banner di collegamento a Napolike Turismo