Pubblicato 
lunedì, 02 Agosto 2021
Fabiana Bianchi

Luminaria di San Domenico a Praiano con migliaia di candele in piazza

, ,

La Luminaria di San Domenico che si svolge ogni anno nel comune di Praiano è una festa tradizionale molto sentita e partecipata perché davvero suggestiva con le migliaia di luci che si accendono ogni sera.

Si tratta di un'antichissima tradizione della Costiera Amalfitana e quest'anno si svolge dall'1 al 4 agosto 2021 in Piazza San Gennaro, come sempre, anche se ogni cittadino potrà accendere, nel suo piccolo, qualche luce sul proprio balcone o sulla finestra.

Sembra che la tradizione risalga al 1606, quando arrivarono i primi frati domenicani dalla Sanit√† a Napoli nel piccolo comune. Il rito, che come detto si svolge in piazza, ha luogo di fronte al bel Convento di Santa Maria a Castro che sar√† decorata con pi√Ļ di duemila candele a simboleggiare la forte devozione a San Domenico

Il significato delle candele

Ma perché si accendono così tante candele? Secondo la tradizione, la madre di San Domenico, poco prima di partorire, fece un sogno con un cane che portava in bocca una fiaccola che avrebbe incendiato il mondo. Il significato risiedeva nel fatto che il figlio, il futuro San Domenico, avrebbe potato la Parola di Dio nel mondo.

Nei secoli, poi, le persone durante l'anno iniziarono a conservare rami secchi, tralci di vite e arbusti per poi raggrupparli in fascine ed incendiarli nei propri giardini.

Il programma della Luminaria

Dall'1 al 3 agosto

Si accendono le luminarie al suono delle campane del Convento di Santa Maria a Castro e della Chiesa di San Gennaro alle 21.30. Ogni sera i "Ragazzi della Luminaria" accendono le candele decorando la piazza, accompagnati dall'artista del fuoco Vesta che si esibisce nel suo Ring of Fire. Una sinergia incredibile tra fuoco e movimenti sinuosi del corpo. Questo spettacolo si ripete due volte a sera alle ore 22.15 e alle ore 23.25.

4 agosto

Si svolge la Festa di San Domenico nel Convento di Santa Maria a Castro con la Santa Messa alle ore 7.00 e la Messa Solenne alle ore 8.00.

La sera, alle ore 20.00 nella Chiesa di San Gennaro si svolge una Messa Solenne per San Domenico di Guzman con l'Arcivescovo S.E. Orazio Soricelli. Alla fine della Messa, i "Ragazzi della Luminaria" accendono nuovamente le candele.

Accesso alla piazza

Per accedere alla Piazza durante l'evento si deve entrare dalla SS 163 (Via G. Capriglione) in corrispondenza dell'Ufficio Informazioni Turistiche. L'uscita, invece, è da via Masa verso via Rezzola per ritornare sulla SS 163. Il tutto, quindi, solo a senso unico.

Norme anti-Covid

Nel rispetto delle norme anti-Covid l'ingresso alla Chiesa è contingentato ed è obbligatorio indossare la mascherina. Ricordiamo che in Campania quest'obbligo è stato esteso dalla nuova ordinanza della Regione. Sarà regolamentato anche il tempo di permanenza nella piazza.

Fonte foto: turismo ricerca attiva

Cerchi qualcosa in particolare?
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram