HomeEventiLucciole e Sibilla al Lago d’Averno, visite serali tra archeologia e natura con degustazione

Lucciole e Sibilla al Lago d’Averno, visite serali tra archeologia e natura con degustazione

Lucciole

Suggestive visite serali tra archeologia e natura con Lucciole e Sibilla: alla scoperta del Lago d’Averno e della Foresta di Cuma con degustazione!

Torna l’imperdibile incontro con Lucciole e Sibilla al Lago d’Averno, quest’anno alla sesta edizione. I sei appuntamenti tra maggio e giugno 2018 prevedono delle suggestive visite guidate serali tra archeologia e natura, nell’area protetta del Parco dei Campi Flegrei, e una delle passeggiate sarà dedicata alla Foresta di Cuma. A conclusione di ogni visita ci sarà inoltre una degustazione di prodotti tipici del territorio.

In un ambiente incontaminato, le guide turistiche regionali condurranno i partecipanti alla scoperta della danza delle lucciole, gioco di luci naturali che si manifesta durante questo periodo dell’anno. Secondo la mitologia greca, il Lago d’Averno era una delle porte di accesso agli Inferi: tra storia e leggenda si ricorderà la presenza della Sibilla Cumana, misteriosa sacerdotessa di Apollo dotata di particolari doti profetiche.

Il percorso terminerà all’azienda agricola Mirabella, dove sarà possibile assaggiare bruschette e vino di loro produzione. Ricordiamo inoltre che per partecipare all’evento la prenotazione è obbligatoria.

Informazioni su Lucciole e Sibilla

Quando: 26 e 31 maggio, 3, 9, 16 e 23 giugno 2018

Dove: appuntamento presso il Ristopub Caronte in via Lago d’Averno n. 2 (Na)

Orario: alle 20

Prezzi: € 10,00 adulti | € 2,00 ragazzi dai 15 ai 18 anni

Info e prenotazioni: evento Facebook | tel. 388 83 52 036

banner di collegamento a Napolike Turismo