Le Quattro Giornate di Napoli, gli eventi per la commemorazione

Pubblicato 
lunedì, 27/09/2021
Di
Fabiana Bianchi
Le Quattro Giornate di Napoli

Anche quest’anno si celebrano e si commemorano le Quattro Giornate di Napoli, in memoria della lotta eroica e coraggiosa del popolo partenopeo contro l’occupazione nazista del 1943.

Fu un’insurrezione popolare, non guidata da esercito o istituzioni, per settantasei ore di combattimenti in cui uomini e donne, tra giovani e meno giovani, lottarono per la propria libertà. Si svolsero dal 27 al 30 settembre ed ogni anno le ricordiamo con una serie di eventi ed incontri tematici.

Quest’anno il programma va dal 27 al 30 settembre 2021 anche sempre grazie alla partecipazione dell’Anpi, l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, come ogni anno.

Il programma delle Quattro Giornate di Napoli

Lunedì 27 settembre

  • ore 9:30 – Galleria Principe Umberto
    Collaborazione tra MANN e Anpi: mostra fotografica sulle Quattro Giornate
  • ore 11:30 – Aula sociale CRAL
    Il Presidente nazionale ANPI Gianfranco Pagliarulo interviene all’Iniziativa dei lavoratori della Whirlpool di Ponticelli “Le Quattro Giornate di Napoli. Quando l’ingiustizia diventa legge la resistenza diventa dovere”. In conclusione “PASTASCIUTTA ANTIFASCISTA”.
  • ore 16:30 – Maschio Angioino
    “Le Quattro Giornate, simbolo di Identità e Memoria di Napoli” con: Gianfranco Pagliarulo (Presidente Nazionale Anpi), Luigi Marino (Coordinatore Anpi Napoli), Guido D’Agostino (Presidente Istituto Campano Storia della Resistenza “Vera Lombardi”), Paolo Giulierini (Direttore Museo Archeologico Nazionale di Napoli), Ciro Raia (Responsabile Scuola e Cultura Anpi-Napoli)

Martedì 28 settembre

  • ore 11:00 – Piazza Carità, stele Salvo D’Acquisto
    Cerimonia di deposizione di corone d’alloro in memoria dei Martiri napoletani caduti per la libertà e la democrazia. Saranno presenti il Presidente dell’Anpi Napoli, Antonio Amoretti, ed il presidente Nazionale dell’ANPI, Gianfranco Pagliarulo.
  • ore 12:00 – Emiciclo Capodimonte altezza Ponte Maddalena Cerasuolo
    Cerimonia di intitolazione di “Emiciclo Vincenzo Stimolo”, Partigiano morto per la lotta di Liberazione
  • ore 17:00 – Maschio Angioino
    Presentazione del libro: “La prima generazione di comunisti napoletani si racconta” (ventisette autobiografie per altrettante scelte di vita), a cura di Giulia Buffardi con l’Assessore alla Cultura di Napoli Annamaria Palmieri, i Curatori e il Presidente dell’ICSR, Guido D’Agostino

Mercoledì 29 settembre

  • ore 17:30 – Maschio Angioino
    Presentazione del libro “Quando sale la notte” del Prefetto Marco Valentini con l’autore, Nino Daniele (Presidente Premio “Amato Lamberti”), Francesco Soverina (Storico), il moderatore Ottavio Lucarelli (Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania).

Giovedì 30 settembre

  • ore 16:30 – Maschio Angioino
    “Donna è lotta” con Gabriella Gribaudi (Storica dell’Università degli Studi di Napoli Federico II), Rosa Carillo (Giornalista), Sara Cucciolito (Presidente Anpi-Capodimonte), Cinzia Massa (CGIL Napoli)

Informazioni sulle Quattro Giornate di Napoli

Quando

dal 27 al 30 settembre 2021

Prezzo

gratuito

Contatti e info

ANPI

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram