Pubblicato 
lunedì, 20 Dicembre 2021
Serena De Luca

La Villa Floridiana al Vomero rinasce: prati curati, area giochi e luci

Lo scorso 18 dicembre 2021 è stato un giorno davvero speciale, in cui il Comune di Napoli, alla presenza del sindaco Gaetano Manfredi, ha restituito ai cittadini quella parte di Villa Floridiana che da molti anni era inaccessibile ai cittadini per questioni di sicurezza.

L'area interessata è un'ampia superficie del parco di circa 21.000 mq, situata tra l'ingresso di Via Cimarosa e la Terrazza panoramica. In quest'aria che sarà finalmente fruibile dai cittadini ci sono il Teatrino di Verzura, l'area giochi dei bambini, il Boschetto delle Camelie, i prati, le aiuole, i viali e i sentieri della zona.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Campania Artecard (@campaniartecard)

Giostre per bambini e nuova illuminazione

Le aree di Villa Floridiana che sono finalmente visitabili ed accessibili al pubblico sono quelle tra Via Cimarosa e Via Belvedere, la zona invece confinate con Via Polizzi e con Villa Lucia è ancora chiusa ed interessata ai lavori.

Nell'area riaperta sono stati finalmente ripristinati l'impianto di irrigazione e quello dell'illuminazione con i globi trasparenti dei lumi e il sistema a led. Sono state inserite nuove panchine e riparati i cestini e gli arredi, le giostrine per i bambini sono state riparate.

I prati sono stati seminati ed è stato conservato il disegno delle aiuole e dei viali previsti nel primo quarto del XIX secolo e progettati dall'architetto Antonio Niccolini. Le staccionate e le inferriate sono state messe in sicurezza, ci sarà una nuova segnaletica e nella zona intorno all'aiuola della grande araucaria ci sarà un'area dedicata ai nostri amici a quattro zampe.

Fonte immagine: I giardini del Sud

Cerchi qualcosa in particolare?
Seguici su Google News
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram