Pubblicato 
domenica, 11 Aprile 2021
Serena De Luca

La Federico II apre una sede a Villa Ferretti a Bacoli per l'archeologia sommersa

,
,

L'Università degli Studi di Napoli Federico II apre una nuova sede a Villa Ferretti a Bacoli, per studiare l'archeologia sommersa!

Il primo cittadino di Bacoli, il sindaco Josi Gerardo Della Ragione, annuncia attraverso un post sulla sua pagina facebook una bellissima notizia, ovvero l'Università degli Studi di Napoli "Federico II" apre una nuova sede proprio a Villa Ferretti a Bacoli.

Infatti, sono iniziati proprio da pochissimi giorni i vari lavori che porteranno alla realizzazione di questa nuova sede, pensata proprio per lo studio e la ricerca dell'archeologia sommersa. 

Nuova sede della Federico II a Bacoli

Una nuova sede dell'Università Federico II di Napoli, pensata per studiare l'archeologia sommersa, verrà costruita a Bacoli, e ad annunciarlo ai cittadini è proprio il sindaco della città, Josi Gerardo Della Ragione.

In particolare la nuova facoltà sorgerà a Villa Ferretti, proprio sotto il Castello di Baia. La villa è un bene sottratto alla malavita organizzata e rappresenta il simbolo del riscatto sociale.

Villa Ferretti da diversi anni ospita manifestazioni culturali e vari spettacoli, ma prossimamente sarà la sede di questa nuova facoltà. Il sindaco sottolinea che anche durante le opere del cantiere, sarà comunque consentito l'accesso al parco verde, alla spiaggia e al mare.

Cerchi qualcosa in particolare?
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram