La coscienza di Zeno in scena al Teatro Stabile di Napoli

Pubblicato 
sabato, 15/03/2014
Di
Valentina D'Andrea

Una scena dello spettacolo "La coscienza di Zeno" al Teatro Stabile di Napoli

In scena al Teatro Mercadante l'adattamento teatrale del romanzo di Italo Svevo "La coscienza di Zeno"

La coscienza di Zeno è senza dubbio uno dei romanzi più importanti del '900, non catalogabile nè come romanzo d'intreccio o di azione, ma di introspezione psicologica, scritto in forma autobiografica da Italo Svevo nel 1923.

A compiere l'ardua impresa di rendere l'opera letteraria uno spettacolo teatrale è il regista Maurizio Scaparro che, per la messinscena, si ispira al testo rielaborato da Tullio Kezich. Nel ruolo del protagonista ci sarà Giuseppe Pambieri, uno degli attori pià versatili del teatro italiano. In scena dal 18 al 23 marzo al Teatro Stabile di Napoli (Teatro Mercadante).

In una Trieste cosmopolita e mercantile, tra la fine della Belle Epoque e la Prima guerra mondiale, seguiamo le vicende di Zeno Cosini, un uomo che attraverso diverse sedute psicanalitiche, evoca le proprie memorie ed i momenti salienti della sua vita, cercando di focalizzare le origini del suo malessere, che lo portano a sentirsi un inadatto alla vita e "malato", fragile ed incapace di fronte ai cambiamenti a cui lo sottopone.

Scena dello spettacolo di Maurizio Scaparro La coscienza di Zeno al teatro Mercadante di Napoli

Ricorderà quindi, nei minimi dettagli, eventi come la morte del padre, l’amore non ricambiato per una fanciulla, il matrimonio di ripiego con una sorella di lei, la rivalità con il cognato Guido, che muore suicida, la relazione extraconiugale con Carla, nel tentativo di trovare i motivi della sua crisi interiore, che gli causa anche tantissimi tic e nevrosi.

Ma Zeno Cosini è anche in grado di mantenere, nei confronti della vita, un atteggiamento ironico e distaccato, che gli consentiranno di affermare che

di capirla meglio e, quindi, di crescere, e di pronunciare il bellissimo ed inquietante monologo finale sulla ferocia e l’inutilità di quella guerra che di lì a poco avrebbe rivoluzionato tutto.

Informazioni sullo spettacolo La coscienza di Zeno

Quando: dal 18 al 23 marzo 2014
Prezzo biglietti: dai 9,50 ai 29 euro (sito ufficiale del Teatro Stabile di Napoli)
Dove: Teatro Stabile di Napoli, piazza Municipio 1

Cerchi qualcosa in particolare?
,

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram