HomeCulturaKlimt Experience a Napoli: nella Basilica dello Spirito Santo la mostra immersiva sull’artista

Klimt Experience a Napoli: nella Basilica dello Spirito Santo la mostra immersiva sull’artista

Klimt Experience a Napoli

Anche Napoli è sede della meravigliosa Klimt Experience, la mostra immersiva sulle opere, la vita e la carriera dell’artista austriaco nella Basilica dello Spirito Santo!

Arriva anche a Napoli la bellissima Klimt Experience, la mostra immersiva sui capolavori dell’artista austriaco che si svolgerà nella Basilica dello Spirito Santo. Inizierà il 20 ottobre 2018 e si concluderà il 3 febbraio 2019 facendo vivere al pubblico un’esperienza originale ed emozionante sulle opere di Gustav Klimt.

Dopo il successo dell’evento alla Reggia di Caserta, la mostra multimediale fa la sua tappa a Napoli dandoci uno spaccato molto bello e dettagliato sulle opere, la vita e la carriera del genio austriaco grazie a videoinstallazioni multimediali ed effetti sonori davvero suggestivi. La novità dell’edizione napoletana è la Sala degli Specchi.

Nella mostra sono presenti, in maniera multimediale, grandi opere come L’Albero della Vita, Il Bacio, Giuditta I e Danae. Unisce immagini digitali, musica, oggetti fisici e realtà virtuale.

Sala Immersiva

Il viaggio nella mostra è quasi onirico ed inizia nella Sala Immersiva dove si possono vivere immagini e suoni di una narrazione pensata dal regista regista Stefano Fomasi di Fake Factory. Saranno ad alta definizione e a 360° evocando le opere di Klimt selezionate dallo storico dell’arte Sergio Risaliti.

Il percorso espositivo dura 85 minuti e comprende anche l’area introduttiva alla mostra che sintetizza la vita e la carriera artistica di Klimt. Si possono ammirare e ascoltare pillole biografiche e suggestioni iconiche in un caleidoscopio di segni e figure sulle pareti e sul pavimento: un flusso ininterrotto di musica e immagini ad altissima definizione proiettate in sincrono sugli megaschermi ed in videomapping sulle straordinarie pareti della navata principale e sul soffitto della Sala degli Specchi.

La Sala degli Specchi

È l’elemento nuovo e innovativo rispetto alla mostra nella Reggia di Caserta e, nella Basilica del Santo Spirito, rende ancora più suggestiva la mostra con le proiezioni in alta definizione delle opere sul soffitto. È il luogo della Basilica del Santo Spirito dove si possono fare magnificamente dei selfie per fotografarsi all’interno di questa immersione nei colori delle opere.

Esperienza in 3D

Grazie agli Oculus VR si può vivere la realtà 3D ed i visori sono sviluppati in esclusiva per la “Klimt VR Experience” da Orwell Milano. Questa società ha sviluppato un’app appositamente per la mostra e, attraverso i visori, consente di far immergere l’utente dentro i quattro quadri più importanti dell’artista viennese.

Nella parte conclusiva del percorso, che è totalmente immersivo, è presente l’esposizione di dieci abiti riprodotti con i disegni e textures diventati ormai immortali grazie all’arte di Klimt. Furono realizzati per l’atelier della compagna di Klimt, Emilie Flöge.

Partner organizzativo è Time4Fun e la mostra è organizzata in collaborazione con le associazioni Medea e Mediterranea ed è patrocinata dal Comune di Napoli.

Informazioni sulla Klimt Experience a Napoli

Quando: dal 20 ottobre 2018 al 3 febbraio 2019

Dove: Basilica dello Spirito Santo, Via Toledo 402

Orari:

  • da martedì a domenica 10.00 – 20.00 (ultimo ingresso ore 19.00)
  • lunedì 14.00 – 20.00 (ultimo ingresso ore 19.00)

Prezzi:

  • adulti: 13,00 €
  • studenti e over 65: 10,00 €
  • portatori di handicap*: 10,00 €
  • ragazzi da 5 a 12 anni: 8,00 €
  • bambini under 5: gratuito
  • gruppi di più di 15 persone**: 8,00 €
  • scuole**: 6,00€

*Per gli aventi diritto, l’accompagnatore ha ingresso gratuito – Legge 104/92
** Per i servizi di prenotazione va aggiunta una commissione di € 1,00 per ogni componente

Contatti: Pagina Facebook | info.napoli@klimtexperience.com| Sito Ufficiale | Evento Facebook

banner di collegamento a Napolike Turismo