Questionario IT Alert, dove trovo il link da compilare?

IT Alert logo

Torna sulla bocca di tutti IT-Alert, la novità della Protezione Civile che ha l’obiettivo di notificare con tempestività eventuali emergenze. Ecco tutto quello che c’è da sapere su questo strumento di allarme e dove reperire il questionario da compilare che segue i test effettuati.

Attenzione: da Novembre 2023 il vecchio questionario non è più attivo, non è chiaro se sarà riattivato con i prossimi test.

Che cos’è IT Alert?

Prima di tutto, una panoramica generale: IT-Alert non è un’app di messaggistica né un servizio per trovare l’amore online. È molto più serio e vitale: si tratta di un nuovo sistema di allarme pubblico nato sotto l’egida della Protezione Civile.

Pensato per mettervi al sicuro da ogni sorta di emergenza, questo gioiellino di tecnologia è attualmente in fase sperimentale in varie regioni italiane.

Com’è fatto il questionario? Cosa chiede?

Dopo aver ricevuto una notifica di test sul vostro telefono, sarete invitati a compilare un questionario piuttosto esaustivo. E no, non vi chiederà quale sia il vostro colore preferito o quale superpotere vorreste avere. Il questionario è articolato in 24 domande, alcune delle quali piuttosto tecniche: vi verrà chiesto, ad esempio, l’orario in cui avete ricevuto la notifica e l’operatore telefonico che utilizzate.

Altre domande sono più emozionali: avete pianto, riso o semplicemente alzato un sopracciglio quando avete letto il messaggio?

Ecco le domande:

  • Hai ricevuto sul tuo smartphone o cellulare il messaggio di test di IT-Alert?
  • A che ora hai ricevuto il messaggio?
  • In quale regione o provincia autonoma ti trovavi quando hai ricevuto il messaggio?
  • In quale provincia o città metropolitana della Campania ti trovavi quando hai ricevuto il messaggio?
  • Dove eri esattamente?
  • Il contenuto del messaggio era chiaro e comprensibile?
  • Hai avuto delle difficoltà nell’interagire con il messaggio di IT-Alert?
  • Hai compreso subito che si trattava di un messaggio istituzionale?
  • Come è stata la tua sensazione quando hai ricevuto il messaggio?
  • Quale tra queste di seguito si avvicina di più all’emozione che hai provato quando hai ricevuto il messaggio?
  • Dopo aver ricevuto il messaggio, hai chiamato il numero di emergenza 112?
  • Nei giorni precedenti avevi sentito parlare del test IT-Alert?
  • Se sì, da chi/cosa principalmente?
  • Come consideri IT-Alert?
  • Hai commenti o suggerimenti su IT-Alert?
  • Qual è il produttore del tuo smartphone o cellulare?
  • In quale anno hai acquistato il tuo smartphone o cellulare?
  • Qual è il tuo operatore telefonico?
  • Genere
  • Età
  • Titolo di Studio

Dove posso trovare il questionario di IT Alert?

Attenzione, non cercate link sospetti o email nascoste. Il questionario è disponibile direttamente sull’home page del servizio IT-Alert cliccando sul pulsante “Compila il questionario” oppure a questo indirizzo https://bit.ly/44N5nXO.
Insomma, raggiungerlo è un gioco da ragazzi, o meglio, un click da adulti responsabili.

Quali sono le statistiche dei questionari nelle altre regioni?

Se siete dei numeri uno, saprete che i numeri non mentono mai. Fino ad ora, sono stati compilati ben 792.611 questionari.
E i dati? Sono alquanto interessanti: il 90% degli utenti ha confermato di aver ricevuto la notifica. Il 10%, invece, era nel luogo giusto al momento sbagliato, o viceversa.

A livello emotivo, circa il 20% ha avvertito un certo grado di spavento, mentre un 15% è stato sorpreso, magari perché si aspettava un messaggio da un ex e ha trovato la Protezione Civile.

Seguici su Telegram
Scritto da Gennaro Marchesi
Potrebbero interessarti