Il Maschio Angioino si illumina di giallo per la Festa della Donna

maschio-angioino-di-napoli

I monumenti istituzionali si colorano di varie tinte in onore di alcune celebrazioni, per lanciare vari messaggi simbolici. Mercoledì 8 marzo, il Maschio Angioino, uno dei simboli della città di Napoli, si illuminerà di giallo per celebrare la Giornata Internazionale della Donna.

Un’iniziativa promossa dall’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Napoli che vuole essere un omaggio a tutte le donne che soffrono e combattono, in particolare a quelle ucraine e iraniane.

L’idea di illuminare il Maschio Angioino con la luce che riprende la tinta della colorazione della mimosa per rappresentare un segnale di solidarietà e vicinanza verso tutte le donne che lottano per i propri diritti, che subiscono discriminazioni o che sono vittime di violenza.

“L’iniziativa vuole essere un omaggio a tutte le donne che soffrono e che combattono – spiega l’Assessore alle Pari Opportunità Emanuela  Ferrante – In particolare alle donne ucraine ed alle donne iraniane, alle quali vogliamo far giungere dalla città di Napoli un segnale più che mai forte di solidarietà e vicinanza”.

Seguici su Telegram
Scritto da Andrea Navarro
Parliamo di:
Potrebbero interessarti