Il Cimitero delle Fontanelle riapre al pubblico: al via i lavori di valorizzazione

Pubblicato 
venerdì, 04/11/2022
Di
Fabiana Bianchi
Cimitero delle Fontanelle

Una bellissima notizia per la nostra città perché finalmente è iniziato il programma di riapertura, valorizzazione e promozione del Cimitero delle Fontanelle di Napoli. Si tratta di un luogo di attrazione turistica, ma anche di culto molto importante per i partenopei, che è uno dei più iconici della nostra città.

Il Comune di Napoli ha finalmente annunciato che è iniziata la messa in sicurezza e che i lavori sono partiti. Questo significa che entro la primavera del 2023 il sito sarà affidato ad un gestore che se ne occuperà.

Il Cimitero delle Fontanelle è chiuso da molto tempo, ma adesso c’è una luce in fondo al tunnel e si è iniziato con l’avvio di un percorso che porterà alla sua riapertura.

I lavori ed il coinvolgimento dei cittadini

Per prima cosa inizieranno i lavori di messa in sicurezza idrogeologica e le attività edili ed impiantistiche necessarie per far sì che sia fruibile a tutti.

È previsto anche il coinvolgimento attivo dei cittadini e degli attori culturali del territorio.

Ci sarà un avviso pubblico rivolto a chi si riterrà in grado di gestire il Cimitero delle Fontanelle ed i tempi sembrano essere brevi perché, come detto, si prevede l’apertura per la prossima primavera.

Il nuovo gestore dovrà garantire tutti i servizi necessari per valorizzare al massimo e rendere visitabile questo sito quasi unico al mondo.

Il restyling affidato a Renzo Piano

Il famosissimo architetto italiano Renzo Piano si occuperà poi del restyling di un’area contigua al Cimitero delle Fontanelle, inserito in un più ampio progetto di riqualifica delle periferie.

Come dichiarato dall’architetto:

Il fine di questo agire è principalmente quello di trasmettere dei valori ai giovani, dare loro l’occasione di seminare su un tema specifico che li riguarda da vicino, legato alle loro topografie personali. Al termine resteranno delle tracce sul territorio, delle gocce.

L’area che sarà oggetto di restyling da parte di Renzo Piano è quella antistante la chiesa di Maria Santissima del Carmine, in via Fontanelle, specificamente l’androne. Si tratta di un’area di ingresso al Cimitero delle Fontanelle e comprende anche il sagrato della Parrocchia di Maria Ss. del Carmine e un piccolo giardino.

Rendering restyling Sanità di Renzo Piano
Rendering restyling

Lo scopo è realizzare “uno spazio continuo, pubblico, una piazza ad uso sia dei residenti che dei turisti, illuminata e dotata di spazi in cui sostare e intrattenersi” secondo Nicola Flora, insegnante al Dipartimento di Architettura a Napoli.

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram