Heartstopper 3 ci sarà? Anticipazioni e quando esce

nick e charlie di Heartstopper

Il mondo di “Heartstopper”, serie tv di Netflix, continua a fare breccia nei cuori degli spettatori. Questa serie, che prende spunto dal famoso fumetto di Alice Oseman, è tornata con una seconda stagione che ha riscaldato il cuore sia dei fan di lunga data che dei nuovi arrivati alla storia di Nick e Charlie.

Il drama adolescenziale non solo ha conquistato l’affetto del pubblico, ma ha anche toccato argomenti sensibili e rilevanti. Adesso, tutti si domandano se ci sarà un seguito con una terza stagione.

Heartstopper 3, la terza stagione ci sarà? Sì, nel 2024

Sì, Heartstopper 3 si farà. La serie ha ricevuto il via libera per un terzo e anche un quarto capitolo. La conferma è arrivata da Netflix, subito dopo il rilascio della prima stagione, indicando chiaramente che il teen drama ha superato le aspettative di popolarità. L’anticipazione riguardo le future avventure di Nick e Charlie continua a crescere tra gli appassionati.

Quando esce Heartstopper 3 su Netflix?

Secondo le statistiche, la terza stagione di Heartstopper 3 arriverà sempre in esclusiva Netflix, ma ci sarà da attendere. Mentre le prime stagioni uscivano in estate, questa volta l’uscita è prevista per ottobre 2024.

La trama di Heartstopper 3

Se fino ad oggi Heartstopper ci sembrava una serie abbastanza spensierata, la prossima stagione esplorerà i lati oscuri dell’adolescenza, facendo luce sull’importanza della salute mentale. Alice Oseman rende la graphic novel, nonché la serie Netflix, un gioiello inestimabile per l’attuale generazione e non solo.

La terza stagione di Heartstopper dovrebbe basarsi sul quarto volume della graphic novel, nel quale l’autrice approfondisce la questione del disturbo alimentare di Charlie. Mentre la relazione tra Charlie e Nick si rafforza, la lotta di Charlie con il suo disturbo alimentare, ed altri problemi psicologici, diventa sempre più evidente. Qualsiasi cambiamento nella sua vita sembra intensificare la gestione della sua ansia che di conseguenza si riflettono sulla sua alimentazione ed i suoi pensieri intrusivi.

Nick, consapevole del problema, si chiede se l’amore e il sostegno siano sufficienti per affrontare un disturbo così serio. Alice Oseman invita con forza i giovani a cercare aiuto per questi disturbi e lo fa mediante un messaggio molto importante, cercando di non svalutare la potenza e l’importanza dell’amore, ma che allo stesso tempo cerca di spiegare quanto questo sentimento sia inefficace da solo, senza il supporto di professionisti della salute mentale. Nick dovrà comprendere questo concetto e supportare diversamente il fidanzato.

Charlie affronta un percorso doloroso. Nonostante i temi pesanti, la narrazione mantiene una certa leggerezza grazie alle doti della Oseman. Infine, l’autrice esplora anche le difficoltà familiari che sorgono dopo un coming out, come illustrato nelle storie degli amici di Charlie, Elle e Darcy.

Heartstopper e il tema della salute mentale

Heartstopper” ha ricevuto elogi per il modo in cui affronta questioni di salute mentale, tra cui i disturbi alimentari, il disturbo ossessivo compulsivo, i pensieri intrusivi e la gestione del bullismo. Il teen drama ha fornito una piattaforma per trattare tali temi con sensibilità e rispetto, mantenendo al contempo un’atmosfera leggera e accessibile. Il pubblico può aspettarsi che la terza stagione continui ad approfondire questi temi, offrendo ulteriori spunti di riflessione e consapevolezza.

Leggi anche:

Seguici su Telegram
Scritto da Andrea Navarro
Fonte immagine: Netflix
Parliamo di:
Potrebbero interessarti