Giornate FAI di Primavera 2023, luoghi a Napoli e Campania

Pubblicato 
giovedì, 16/03/2023
Di
Andrea Navarro

Le Giornate FAI di Primavera, l'evento di maggior rilievo dedicato alla valorizzazione del patrimonio culturale e paesaggistico italiano, tornano il 25 e 26 marzo 2023. Si tratta di una manifestazione ormai giunta alla sua 31ª edizione che consente di scoprire e apprezzare eccezionali tesori artistici e naturali della propria regione e di tutto il resto di Italia.

In totale abbiamo circa 750 luoghi in 400 città italiane che apriranno le loro porte al pubblico. La maggior parte di questi siti sono solitamente inaccessibili o poco noti, rendendo l'evento un'occasione unica.

Il programma delle visite in Campania

Le aperture a Napoli

  • Tribunale Napoli Nord Castello Aragonese, Aversa, Caserta
  • Colombario del Fusaro, Bacoli, Napoli
  • Real Osservatorio Vesuviano, Ercolano, Napoli
  • Anfiteatro Cumano, Bacoli, Napoli
  • Il Rosaio, Anacapri, Napoli
  • Baia di Ieranto, Massa Lubrense, Napoli
  • Accademia di Belle Arti, Napoli
  • Istituto Colosimo, Napoli
  • Hotel San Francesco al Monte, Napoli
  • Villa di Livia, Pozzuoli, Napoli
  • Stadio Antonino Pio, Pozzuoli, Napoli
  • Palazzo Salerno, Napoli
  • Fescina, Quarto, Napoli
  • Villa Romana dei Bagni della Regina Giovanna, Sorrento, Napoli
  • Vigna di San Martino, Napoli
  • Villa Rosebery - Parco e Palazzina Borbonica, Napoli
  • Villa Albertini, Nola, Napoli
  • Chiesa di S. Francesco e S. Antonio, Pozzuoli, Napoli
  • Castello Giusso, Vico Equense, Napoli
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Mario Passaro (@mariopassaro)

Le aperture a Caserta

  • Duomo di S. Paolo, Aversa, Caserta
  • Palazzo del Seminario, Aversa, Caserta
  • Palazzo Gaudioso, Aversa, Caserta
  • Tribunale Napoli Nord Castello Aragonese, Aversa, Caserta
  • Palazzo Ducale, Mondragone, Caserta
  • Parco Sorgenti Ferrarelle di Riardo, Riardo, Caserta
  • Chiesa di S. Agostino, Aversa, Caserta
  • Real Vaccheria e Tempietto del SS. Sacramento, Caserta
  • Chiesa di San Michele Arcangelo Extra Moenia, Mondragone, Caserta
  • Chiesa San Mauro, Mondragone, Caserta
  • Area Archeologica dell'Appia Antica, Mondragone, Caserta
  • Palazzo Tarcagnota, Mondragone, Caserta
  • Basilica Minore SS. Maria Incaldana, Mondragone, Caserta
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Antonio (@arrethos)

Parco Sorgenti Ferrarelle di Riardo

Tra le aperture pi√Ļ importanti non possiamo non sottolineare il Parco Sorgenti Ferrarelle di Riardo, un luogo dedicato alla conservazione di edifici di pregio e alla cura della vegetazione e dell'agricoltura. Questo parco √® anche la fonte dell'acqua effervescente di Ferrarelle. Ed √® qui che Ferrarelle ha fondato un'azienda agricola biologica chiamata Masseria delle Sorgenti.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da FAI - FONDO AMBIENTE ITALIANO (@fondoambiente)

La Masseria delle Sorgenti è situata nella storica Masseria Mozzi, che risale al periodo medievale. In passato, queste terre appartenenti ai monaci benedettini dell'Abbazia della Ferrara erano un rifugio estivo fresco e contenevano terreni fertile e ricchi di minerali per l'agricoltura. I monaci chiamarono questi luoghi "Le Ferrarelle" a causa delle sorgenti di acqua vulcanica presenti in zona.

Le aperture a Salerno

  • Palazzo della Prefettura, Salerno
  • Villa La Rondinaia, il rifugio privato dello scrittore Gore Vidal, Ravello, Salerno
  • Complesso Conventuale di San Michele, sede Fondazione Carisal, Salerno
  • Convento di San Nicola della Palma, sede della Fondazione E.B.R.I.S., Salerno
  • Convento di Sant'Agostino, sede della Provincia di Salerno, Salerno
  • Aula Cultuale Palazzo Pedace, sede FAI: mostra fotografica di Corradino Pellecchia e Francesco Siano, Salerno
  • Palazzo Mainenti, sede del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Vallo della Lucania, Salerno
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Marcello Costanzo (@etnaelixir)

Le aperture ad Avellino

  • Borgo di Fontanarosa, Fontanarosa, Avellino
  • Borgo di Gesualdo, Gesualdo, Avellino
  • Aula Cultuale Palazzo Pedace, sede FAI: mostra fotografica di Corradino Pellecchia e Francesco Siano, Salerno

Le aperture a Benevento

  • Da Airola a Caserta: Le acque della Reggia, Airola, Benevento
  • Chiesa di Santa Teresa, Benevento
  • Vanvitelli visita il Palazzo De Simone, Benevento

Quanto costano le visite?

Il sito FAI mette a disposizione le schede di ogni singolo luogo e al loro interno sono evidenziati gli eventuali prezzi o contributi per quella determinata visita. La maggior parte delle volte basta essere soci FAI, in altri può essere gratuito e in altri ancora può essere richiesto un contributo.

Contatti e informazioni

Informazioni sull'evento

  • Dove: vari luoghi della Campania
  • Quando: da Sabato 25 marzo 2023 a Domenica 26 marzo 2023
, ,
Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram