Giornate FAI d’autunno a Napoli e in Campania: percorsi tra storia, arte e natura

The Long Room Of The Old Library At Trinity College Dublin Ireland
0:00 / 0:00

Sabato 14 e domenica 15 Ottobre 2023 si svolgerà l’appuntamento imperdibile con una nuova edizione, in particolare la dodicesima, di Giornate FAI d’autunno a Napoli e in Campania con tanti luoghi da scoprire e visitare.

In particolare, il programma è davvero ricco e prevede una serie di percorsi incredibili tra storia, arte e natura. Un’occasione unica per tutti per scoprire luoghi che normalmente sono inaccessibili, come palazzi, complessi storici, o aree ancora poco note come piccoli borghi, musei e tantissimo altro.

Nelle 5 provincie della Campania, tutti gli ospiti saranno condotti in viaggi affascinanti e ricchi di storia da Narratori e Volontari del FAI, studenti Universitari e Apprendisti Ciceroni.

Il programma

I luoghi aperti a Napoli

  • Tenuta Pino dei Monaci, Anacapri Napoli
  • Banca Stabiese, Castellammare Napoli
  • Stabilimento militare produzione cordami agenzie industrie difesa, Castellammare di Stabia Napoli
  • Baia di Ieranto, Massa Lubrense Napoli
  • Paesaggio Rurale e semi antichi Cimitile Napoli
  • Real Albergo dei Poveri
  • Cappella di Santa Lucia Vico Equense Napoli

I luoghi aperti a Caserta

  • Chiesa delle Anime del Purgatorio, Aversa
  • Chiesa di San Domenico, Aversa
  • Castello di Carlo V
  • Chiesa di San Rocco
  • Chiesa della SS Annunziata

I luoghi aperti a Benevento

  • Rocca dei Rettori
  • Camera di Commercio
  • Giardino del Mago, Complesso di Santa Sofia

I luoghi aperti a Salerno

  • Biblioteca provinciale
  • Parco archeologico di Paestum
  • Palazzo Santa Maria

I luoghi aperti a Avellino

  • Borgo di Bagnoli Irpino
  • Borgo di Montemarano

L’elenco completo delle aperture, orari e modalità di partecipazione è disponibile sul ufficiale Giornate Fai.

Contatti e informazioni

Sito ufficiale Giornate FAI

  • Dove: In tutta la Campania
  • Quando: da Sabato 14 ottobre 2023 a Domenica 15 ottobre 2023
Seguici su Telegram