HomeCronacaFreddo e gelo a Napoli, l’Abc: proteggere i contatori

Freddo e gelo a Napoli, l’Abc: proteggere i contatori

Rubinetto

A Napoli arriva un’ondata di freddo e di gelo: ecco quali sono i consigli dell’Abc per proteggere i vostri contatori!

Negli ultimi giorni la città di Napoli è stata avvolta da un’ondata di freddo e di gelo, le temperature infatti, si sono abbassate sotto lo zero e sono previste nevicate in tutta la regione Campania. 

Proprio per l’arrivo di queste temperature quasi polari, l’Abc, l’Azienda dell’acquedotto pubblico di Napoli di proprietà del Comune ha lanciato un avviso ai cittadini, ovvero quello di proteggere i contatori che si trovano all’esterno e quindi sottoposti a questo freddo e di adottare alcuni accorgimenti, in modo tale da evitare lo scoppio. 

Ricordiamo infatti come la storica nevicata del 2018 a Napoli portò al danneggiamento di tantissimi contatori in città, vediamo quindi, quali sono i consigli dell’Abc per evitare questi spiacevoli episodi.

I consigli dell’Abc

Tra i consigli che, l’Azienda dell’acquedotto pubblico di Napoli, suggerisce ai cittadini in caso di brusco abbassamento delle temperature c’è sicuramente quello di lasciar scorrere un dito di acqua dal rubinetto di notte, proprio per evitare che essa si congeli all’interno dei tubi.

È consigliato proteggere i contatori che sono situati all’esterno dei fabbricati o all’interno di abitazioni non frequentemente utilizzate, con un rivestimento costituito da materiale isolante. 

Inoltre è buona abitudine eseguire controlli periodici degli impianti aerei privati, appunto per evitare che il congelamento dell’acqua possa portare allo scoppio dei contatori.

 

Vota questo post
[Voti: 0   Media: 0/5]


banner di collegamento a Napolike Turismo