Festività e ponti del 2024, quando sono Pasqua 1° Maggio e Natale

Calendar appointment

Un altro anno è alle spalle e il 2024 è appena iniziato. È il momento perfetto per dare un’occhiata alle festività che ci attendono e, perché no, ai potenziali ponti per pianificare qualche giorno di pausa. Quest’anno ci sono alcune sorprese nel calendario, come una Pasqua piuttosto precoce, che potrebbero aprire interessanti possibilità per le nostre mini-vacanze.

Curiosi di sapere quando cadono le festività del 2024 e come potremmo sfruttarle al meglio? Prendiamo nota delle date più importanti e iniziamo a sognare i nostri prossimi momenti di relax.

Inizio anno e Pasqua

Il 2024 inizia con il classico Capodanno, che quest’anno ci regala un lunedì di festa. Subito dopo, l’Epifania si affaccia di sabato, il 6 gennaio, una data perfetta per chi ama allungare il weekend.

Ma c’è di più: anche se non è una festività ufficiale, il Carnevale porta con sé il suo fascino. Nel 2024, il martedì grasso si celebra il 13 febbraio, un’occasione per chi ama le feste e i colori di questa tradizione.

Il vero protagonista di questo inizio anno è però la Pasqua. Nel 2024, si presenta in modo un po’ insolito, “bassa” come si suol dire, cadendo il 31 marzo (ovviamente di domenica). Questo significa che Pasquetta, il lunedì successivo, inaugura il mese di aprile.

Le festività civili della primavera 2024

La primavera del 2024 si annuncia ricca di opportunità per chi ama i ponti. Cominciamo con la festa della Liberazione, che cade giovedì 25 aprile. Una data può offrire un’ottima occasione per prendere un giorno di ferie il venerdì successivo e godersi un lungo weekend di relax.

Segue la Festa dei Lavoratori, il 1° maggio, che quest’anno si posiziona di mercoledì. Per chi ha la possibilità di prendere un paio di giorni di ferie, si apre la prospettiva di un “ponte lungo”, sia all’inizio sia alla fine della settimana.

Un’altra data importante è la Festa della Repubblica, che quest’anno purtroppo si celebra di domenica, il 2 giugno.

Festività estive e autunnali 2024

Man mano che ci avviciniamo al cuore dell’estate, ci imbattiamo nel giorno di Ferragosto, il 15 agosto, che nel 2024 cade di giovedì. Una data perfetta per chi desidera prendersi un giorno di ferie in più e godersi un lungo weekend.

Proseguendo verso l’autunno, troviamo un’altra data: l’1 novembre, festa di Ognissanti. Nel 2024, questa festività ci fa un bel regalo cadendo di venerdì, un’occasione d’oro per chi ama i ponti autunnali.

Festività di fine anno 2024

Il finale del 2024 ci riserva alcune date speciali che meritano di essere segnate sul calendario. Iniziamo con l’8 dicembre, giorno dell’Immacolata Concezione, che quest’anno illumina il nostro calendario purtroppo di domenica.

Poi arriva il Natale, un periodo sempre carico di aspettative e magia. Nel 2024, il 25 dicembre, giorno di Natale, è di mercoledì. Una collocazione che apre la possibilità di un lungo “ponte” natalizio per chi decide di prendere ferie il venerdì 27, soprattutto per coloro che non hanno già programmato vacanze per tutto il periodo festivo.

Infine, Santo Stefano segue la scia natalizia, presentandosi di giovedì. Ancora una volta, un’opportunità per chi può permettersi di allungare il proprio riposo festivo.

I santi patroni nelle città italiane nel 2024

Oltre alle festività nazionali, nel 2024 non possiamo dimenticare le celebrazioni legate ai santi patroni delle principali città italiane, che spesso si traducono in ulteriori giorni di festa locale.

A Roma, il giorno dedicato ai santi Pietro e Paolo è il 29 giugno. Nel 2024, questa data cade di sabato, un’occasione per i romani di godersi un fine settimana all’insegna delle tradizioni e delle celebrazioni cittadine.

Per i milanesi, la festa di sant’Ambrogio è un appuntamento immancabile. Nel 2024, questa festività si celebra sabato 7 dicembre, offrendo un altro weekend speciale per la città.

A Napoli, il culto di san Gennaro è profondamente radicato. Nel 2024, la festa di questo santo si svolge il 19 settembre, che cade di giovedì. Un’occasione che può invitare i napoletani a prendersi un giorno di ferie il venerdì per godersi un lungo weekend.

Infine, le città di Torino, Genova e Firenze condividono la stessa data per celebrare il loro patrono, san Giovanni Battista, il 24 giugno. Nel 2024, questo giorno sarà un lunedì, offrendoci la possibilità di allungare il weekend.

Tabella dei giorni di festa e delle combinazioni per le ferie

DataFestività o EventoGiornoPonti/Weekend Prolungati
1° gennaioCapodannoLunedìInizio anno
6 gennaioEpifaniaSabatoWeekend allungato
13 febbraioMartedì grasso (Carnevale)Martedì
31 marzoPasquaDomenicaPasquetta il lunedì successivo
1° aprilePasquettaLunedì
25 aprileFesta della LiberazioneGiovedìPossibile ponte prendendo ferie il venerdì
1° maggioFesta dei LavoratoriMercoledìPossibilità di ponte lungo prendendo due giorni di ferie
2 giugnoFesta della RepubblicaDomenica
15 agostoFerragostoGiovedìPossibile ponte prendendo ferie il venerdì
1° novembreOgnissantiVenerdìWeekend allungato
8 dicembreImmacolata ConcezioneDomenica
25 dicembreNataleMercoledìPossibile ponte prendendo ferie il venerdì 27
26 dicembreSanto StefanoGiovedì
Seguici su Telegram
Scritto da Gennaro Marchesi
Potrebbero interessarti