HomeEventiFestibal a Napoli: la grande festa dell’Andalusia tra balli e cibo tradizionale

Festibal a Napoli: la grande festa dell’Andalusia tra balli e cibo tradizionale

festa dell'Andalusia

Appuntamento da non perdere con Festibal: la grande festa dell’Andalusia all’Asilo Filangieri a Napoli!

Loading...

Sabato 29 Febbraio 2020 si terrà un appuntamento davvero straordinario con il Festibal, la grande festa dell’Andalusia, all’ex Asilo Filangieri, nel centro storico di Napoli.

Si tratta di un festival delle Comunità del Basso Mediterraneo e questa volta è stato interamente dedicato alla cultura dell’Andalusia, una delle diciassette comunità autonome della Spagna, che ha otto province famose come Almería, Cadice, Cordova, Granada, Huelva, Jaén, Malaga e Siviglia.

La grande festa dell’Andalusia

Gli ospiti potranno immergersi totalmente nella cultura dell’Andalusia e scoprire tutte le sue tradizioni, grazie alla presenza di suonatori e ballerini che terranno corsi di ballo e di strumenti legati alle musiche della comunità.

Nel corso della giornata si potranno cucinare ed assaggiare specialità gastronomiche andaluse e la giornata si concluderà con una gran festa ed un grande ballo con quanto appreso in giornata.

La partecipazione ad ogni attività è libera con contributo volontario, per concorrere esclusivamente alle spese di organizzazione degli eventi e gestione dello spazio.

Programma

  • Ore 17:00: incontri dimostrativi su ballo, canto, musica e cultura andalusa di ballo con Valeria Saura, di canto con Ale Cano, di chitarra flamenca con Lucas Arango, di cajón con Dani Magliano Carbonell e di cultura gitana
  • Ore 20:00: saranno disponibili specialità gastronomiche andaluse
  • Ore 21:30: Festibál Andalucía – Noche de Sevillanas Y Rumbas con al canto Ale Cano, alla chitarra Lucas Arango, al cajón Dani Magliano Carbonell

Informazioni su grande festa dell’Andalusia

Dove: ex Asilo Filangieri, Vico G. Maffei (Traversa di via S.Gregorio Armeno), Napoli

Quando: 29 Febbraio 2020

Orario: 17:00

Prezzo: ingresso libero, contributo volontario

Contatti: evento facebook 

Vota questo post
[Voti: 1   Media: 5/5]



banner di collegamento a Napolike Turismo