Federico II, critiche per la posizione in classifica. Ma è così bassa?

Università degli studi di Napoli Federico II

A seguito dell’uscita dei risultati della classifica QS World University Ranking qualcuno ha un po’ storto il naso vedendo che l’Università Federico II si è posizionata al 416° posto, di certo non un risultato edificante.

Ma davvero la nostra università si è posizionata così male?

In realtà, a guardare la classifica nel dettaglio, l’Università di Napoli Federico II si colloca tra le migliori università del mondo secondo la classifica QS World University Rankings, ottenendo difatti ottimi risultati in vari ambiti accademici.

In questo articolo, approfondiremo meglio il perché ad oggi rappresenta un’eccellenza accademica e di ricerca.

I risultati di rilievo dell’Università di Napoli Federico II

Eccellenza nei corsi di storia classica e antica

L’Università di Napoli Federico II si è classificata al 35° posto nel mondo per i corsi di storia classica e antica, dimostrando un’eccellenza accademica in questo ambito.

Ingegneria tra le prime 100 università al mondo

L’ateneo partenopeo si è classificato, infatti, tra le prime 100 università al mondo per la facoltà di ingegneria, dimostrando un’ottima qualità di insegnamento in questo campo.

Collaborazioni internazionali di ricerca

L’Università di Napoli Federico II ha ottenuto un punteggio di 91,3 su 100 per le collaborazioni internazionali di ricerca, dimostrando un forte impegno nell’attività di ricerca e nell’apertura verso il mondo accademico internazionale.

Reputazione accademica dei laureati

L’ateneo partenopeo ha ottenuto un alto punteggio per la reputazione accademica dei suoi laureati, dimostrando la qualità dell’insegnamento e della formazione impartita.

Ampia offerta formativa

L’Università di Napoli Federico II offre una vasta gamma di corsi di laurea, ben 157 in 13 aree di insegnamento, che permettono agli studenti di scegliere tra diverse discipline accademiche.

Eccellenza nella ricerca

L’Università di Napoli Federico II si distingue per l’eccellenza nella ricerca in tutti i 157 corsi di laurea offerti, garantendo agli studenti non solo un’acquisizione di conoscenze ma anche lo sviluppo di competenze professionali.

L’offerta formativa dell’Università di Napoli Federico II

Con ben 157 corsi di laurea in 13 aree di insegnamento, che spaziano dalla scienze umanistiche alle scienze tecnologiche, l’Università di Napoli Federico II offre agli studenti una vasta gamma di scelte accademiche.

La reputazione accademica dei laureati dell’Università di Napoli Federico II è altamente considerata a livello internazionale, confermando la qualità dell’insegnamento e della formazione impartita.
Sono questi aspetti a portare l’Università all’ottenimento di numerosi riconoscimenti e premi a livello nazionale e internazionale.

Pertanto torna la domanda: siamo sicuri che alla fine sia andata così male?

Seguici su Telegram
Scritto da Gennaro Marchesi
Parliamo di:
Potrebbero interessarti