Estate a Corte 2024, cinema nei Quartieri Spagnoli: film e programmazione

Locandina di Estate a Corte 2024
Contenuti dell'articolo
0:00 / 0:00

Estate a Corte 2024, torna l’appuntamento imperdibile per gli amanti del grande cinema italiano e internazionale. Come sempre la manifestazione culturale avrà luogo nei Quartieri Spagnoli di Napoli, ove la Corte dell’Arte di FOQUS si trasformerà in una spettacolare arena cinematografica con serate di proiezioni e incontri con i protagonisti del cinema.

Le proiezioni avranno luogo dal 27 giugno al 31 agosto.

Chi organizza Estate a Corte 2024

Estate a Corte 2024 si terrà dal 27 giugno al 31 agosto presso la Corte dell’Arte di FOQUS, situata in via Portacarrese a Montecalvario 69, nei Quartieri Spagnoli di Napoli. L’evento è organizzato dalla FOQUS-Fondazione Quartieri Spagnoli in collaborazione con Casa Zen e il Corso di Cinema e Audiovisivo dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, con il contributo della Regione Campania tramite il Fondo regionale per l’attività cinematografica e audiovisiva.

Il Programma di Estate a Corte 2024

L’Estate a Corte 2024 presenterà oltre 50 titoli tra cui in particolare notiamo film come “Palazzina Laf”, “Io Capitano”, “Comandante” e “Civil War”.

Il programma è organizzato in diverse sezioni tematiche:

  • Così Lontano Così Vicino: una finestra sulle cinematografie di culture lontane con film provenienti da Norvegia, Finlandia, Svezia, Messico, Giappone, Taiwan, Bhutan, Estonia, Islanda.
  • Francia oggi: focus sulle opere di registi francesi come Mathieu Kassovitz, Michel Gondry, Robert Guédiguian, Cedric Kahn, Nathan Ambrosioni.
  • Uno sguardo sul mondo del documentario: sezione centrale della rassegna che presenta documentari di registi come Daniele Vicari, Francesco Lettieri, Nicolas Philibert, Wim Wenders.
  • Campania e dintorni: le migliori produzioni cinematografiche regionali con registi come Marco D’Amore, Fabio Massa, Lorenzo Cammisa, Alessandra Cutolo.
  • È Cinema d’Autore Italiano: una selezione di film d’autore italiani contemporanei di registi come Alice Rohrwacher, Emma Dante, Michele Riondino, Matteo Garrone.
  • Family Life: film pensati per un pubblico generico, con opere di registi come Yorgos Lanthimos, Aki Kaurismäki, Woody Allen, Ken Loach, Hayao Miyazaki, Denis Villeneuve.

Calendario dei film in proiezione a Estate a Corte 2024

Durante Estate a Corte 2024, ogni serata sarà dedicata a un film diverso, con inizio delle proiezioni alle ore 21:00.

Ecco il programma dettagliato delle proiezioni fino al 31 luglio:

Proiezioni di Giugno

  • 27 giugno: “La Chimera” di Alice Rohrwacher
  • 28 giugno: “Palazzina Laf” di Michele Riondino
  • 29 giugno: “Foglie al Vento – Kuolleet Lehdet” di Aki Kaurismäki
  • 30 giugno: “Civil War” di Alex Garland

Proiezioni di Luglio

  • 1 luglio: “Sick of Myself – Syk Pike” di Kristoffer Borgli
  • 2 luglio: “Fela – Il mio Dio Vivente” di Daniele Vicari
  • 3 luglio: “Il Libro delle Soluzioni – Le Livre des Solutions” di Michel Gondry
  • 4 luglio: “Felicità” di Micaela Ramazzotti
  • 6 luglio: “La Sala Professori – Das Lehrerzimmer” di Ilker Çatak
  • 7 luglio: “Un Altro Ferragosto” di Paolo Virzì
  • 8 luglio: “L’Invenzione della Neve” di Vittorio Moroni
  • 9 luglio: “Sull’Adamant – Dove l’Impossibile Diventa Possibile” di Nicolas Philibert
  • 10 luglio: “Ricomincio da Me – Toni” di Nathan Ambrosioni
  • 11 luglio: “Trentatré” di Lorenzo Cammisa
  • 12 luglio: “Misericordia” di Emma Dante
  • 13 luglio: “Un Colpo di Fortuna – Coup de Chance” di Woody Allen
  • 14 luglio: “The Old Oak” di Ken Loach
  • 15 luglio: “Memory” di Michel Franco
  • 16 luglio: “Sugar Man – Searching for Sugar Man” di Malik Bendjelloul
  • 17 luglio: “Comandante” di Edoardo De Angelis
  • 18 luglio: “Global Harmony” di Fabio Massa
  • 20 luglio: “Io Capitano” di Matteo Garrone
  • 21 luglio: “Il Ragazzo e l’Airone – How Do You Live?” di Hayao Miyazaki
  • 22 luglio: “Il Male Non Esiste – Evil Does Not Exist” di Ryûsuke Hamaguchi
  • 23 luglio: “Anselm” di Wim Wenders
  • 24 luglio: “L’Odio – La Haine” di Mathieu Kassovitz
  • 25 luglio: “Anatomia di una Caduta – Anatomie d’une Chute” di Justine Triet
  • 26 luglio: “Dune – Parte 2” di Denis Villeneuve
  • 27 luglio: “Dune – Parte 2” di Denis Villeneuve
  • 28 luglio: “Povere Creature! – Poor Things” di Yorgos Lanthimos
  • 29 luglio: “C’era una Volta in Bhutan – The Monk and the Gun” di Pawo Choyning Dorji
  • 30 luglio: “Smoke Sauna – I Segreti della Sorellanza – Smoke Sauna Sisterhood” di Anna Hints
  • 31 luglio: “E la Festa Continua – Et la Fete Continue!” di Robert Guédiguian

Gli ospiti e gli incontri

Durante Estate a Corte 2024, avremo l’opportunità di partecipare a numerosi incontri con i protagonisti del cinema italiano. Tra gli appuntamenti più attesi:

  • Edoardo De Angelis, che presenterà il suo film “Comandante”, già in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia e plurinominato ai David di Donatello.
  • Fabio Massa e il cast di “Global Harmony”, un film premiato in numerosi festival internazionali.
  • Lorenzo Cammisa, che discuterà del suo film “Trentatré”.
  • Alessandra Cutolo, che presenterà il suo documentario “Mamma Mercy”.

Inoltre, ci saranno momenti di dialogo tra il pubblico e i critici cinematografici campani organizzati in collaborazione con il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI), per analizzare quattro film in cartellone.

Le proiezioni preserali per le giovani promesse del Cinema

Una delle novità più interessanti di Estate a Corte 2024 è rappresentata dalle proiezioni preserali che vedranno protagonisti i giovani talenti del cinema. Prima delle proiezioni serali, verranno presentati lavori audiovisivi brevi realizzati dagli studenti del Corso di Cinema e Audiovisivo dell’Accademia di Belle Arti di Napoli e del Master in Cinema e TV dell’Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa”. Una vetrina unica per i giovani cineasti che consente loro di mostrare le proprie opere al grande pubblico e di avvicinarsi al mondo professionale del cinema.

I prezzi dei biglietti

I biglietti per le proiezioni dei film italiani ed europei saranno disponibili al prezzo speciale di 3.5 euro, grazie alla promozione del Ministero della Cultura “Cinema Revolution”. Per le altre serate, il costo sarà di 5 euro. I biglietti possono essere acquistati comodamente online tramite il servizio Azzurroservice.

Dove parcheggiare e i servizi attivi

Saranno disponibili un bar e un ristorante dove godersi una pausa gustosa prima o dopo le proiezioni. Inoltre, è previsto un parcheggio interno gratuito per bike e scooter.

Seguici su Telegram
Parliamo di: , ,