Donna cieca recupera la vista con cornea artificiale: 1° caso in Italia

Pubblicato 
mercoledì, 14/12/2022
Di
Andrea Navarro
Medici chirurghi durante un'operazione

La donna, 76 anni, soffriva di una gravissima patologia che l’ha portata progressivamente alla cecità da oltre 5 anni.
Con un’operazione mai eseguita prima in Italia è riuscita a recuperare 6 decimi di vista con un intervento della durata di mezz’ora, un vero miracolo della scienza.

Chi ha operato e come si è svolta l’operazione

Ad operare la donna è stato Luigi Fontana, direttore dell’Oftamologia dell’IRCCS Policlinico Sant’Orsola di Bologna.
Il trapianto ha un che di eccezionale perché non si è trattato di un trapianto da un donatore, ma è stata utilizzata una “cornea artificiale“, una sorta di piccola lente a contatto che, nel corso dell’operazione, è stata posta in modo tale da poter aderire alla parete della cornea.

La protesi endoteliale è in materiale polimetrico, qualcosa di simile alla plastica potremmo dire.
Un vero capolavoro della scienza, il centesimo caso al mondo.

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram