Da Pompei collegamenti con isole, costiere e Salerno

Pompei

Dalla collaborazione tra la città di Stabia e di Pompei nasce una nuova e speciale iniziativa, ovvero quella che determinerà la nascita del Porto di Pompei. Proprio qualche giorno fa, il sindaco di Pompei, Carmine Lo Sapio, e il presidente di Marina di Stabia, Giovanni La Mura hanno sottoscritto un accordo per dare il via all’iniziativa, secondo la quale il porto di Marina di Stabia sarà ribattezzato Porto di Pompei.

In questo modo Pompei, la città degli scavi, sarà collegata via mare con le località del Golfo, di Napoli e di Salerno, oltre alle costiere amalfitana e sorrentina. Si avrà quindi un incremento dello sviluppo turistico, fondamentale in questo periodo post pandemia.

Pompei come faro del turismo

Il sindaco della città di Pompei, il primo cittadino Carmine Lo Sapio, si è detto davvero entusiasta della novità e l’ha così commentata:

Con l’amico Giovanni La Mura realizziamo un sogno: lavorare insieme far crescere il turismo della Regione Campania. Con la convenzione storica siglata questa mattina, Pompei diventa il faro del turismo regionale

Nei prossimi giorni ci sarà la visita del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che definirà il piano dei percorsi del nuovo trasporto via mare. Inoltre, la città, metterà a disposizione degli ospiti delle strutture ricettive.

Seguici su Google News
favicon google news
Scritto da Serena De Luca
Parliamo di:
Potrebbero interessarti