Crystal Palace – Napoli: analisi prepartita e stato degli infortunati. Dubbio Rrahmani

Pubblicato 
sabato, 10/12/2022
Di
Vincenzo Napolitano
Calciatori SSC Napoli in posa per una foto di un calendario

Crystal Palace e Napoli si affronteranno tra poche ore, domenica 11 novembre alle ore 16:00, in terra turca. L’amichevole, quindi, si giocherà su campo neutro.

Entrambe le squadre sono impegnate in una tournée di amichevoli che hanno lo scopo di tenerle attive nel corso di questa pausa dei campionati dovuta ai mondiali di Qatar 2022.

Cerchiamo di analizzare lo stato di forma delle due squadre e di capire cosa possa riservarci questo match.

Stato di forma del Napoli

Il Napoli arriva all’amichevole contro il Crystal Palace con un buono stato di forma. La squadra di Spalletti, infatti, ha vinto 4 delle ultime 5 partite giocate (l’ultima sconfitta risale all’indolore 2 a 0 di Liverpool).

I partenopei, nel corso degli ultimi 5 match, hanno messo a segno 10 goal e ne hanno subiti 7. Nonostante l’elevato numero di goal subiti, come detto, il Napoli è quasi sempre riuscito a portare il risultato a casa.

La squadra di Spalletti ha giocato l’ultima partita il 7 dicembre, nella vittoria per 3 a 2 contro l’Antalyaspor. Durante il match, il Napoli si è comportato bene, anche se almeno uno dei due goal era decisamente evitabile.

Secondo gli esperti, Rrahmani potrebbe tornare in campo. Nonostante ciò, ci sono ancora dubbi sul fatto che egli sia o meno infortunato. Lo scopriremo solo quando l’arbitro fischierà il calcio di inizio.

Stato di forma del Crystal Palace

Il Crystal Palace occupa l’undicesima posizione in Premier League e nel corso delle ultime 5 partite non ha di certo brillato. L’ultima vittoria degli inglesi, infatti, risale al 6 novembre, in Premier League contro il West Ham. Da allora solo 2 sconfitte e 2 pareggi. Questi ultimi sono stati rimediati in due amichevoli giocate recentemente: una il 3 dicembre contro il Botafogo e una il 7 dicembre contro il Trabzonspor.

Nelle ultime 5 partite, il Crystal Palace ha messo a segno 4 goal e ne ha subiti 5.

Nelle file degli inglesi non si contano infortunati o assenti.

Cosa aspettarsi e le premesse di Crystal Palace – Napoli

Il Napoli, sulla carta, sembra essere più forte del Crystal Palace. Nonostante ciò, va tenuto in considerazione il fatto che questa sarà la terza amichevole nel giro di poco più di una settimana per gli inglesi, che potranno contare quindi su un rodaggio migliore.

I partenopei dovranno dimostrarsi più concreti rispetto alla partita giocata contro i turchi dell’Antalyaspor, dove gli azzurri hanno commesso qualche ingenuità di troppo.

Ad ogni modo, il Napoli dovrebbe riuscire a gestire gli inglesi, ma la sentenza finale la lasciamo al campo.

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram