HomeCronacaCoronavirus in Campania: librerie e cartolerie aperte dal 3 Maggio 2020

Coronavirus in Campania: librerie e cartolerie aperte dal 3 Maggio 2020

Libri

Con ordinanza della Regione per l’emergenza Coronavirus: in Campania librerie e cartolerie aperte dopo il 3 Maggio 2020, contrariamente a quanto previsto nel resto del paese.

Dopo un momentaneo miglioramento della situazione e una diminuzione leggera dei contagi negli ultimi giorni si è registrato un nuovo aumento ed è per questo che il Presidente della Regione, Vincenzo De Luca, ha stabilito nuove restrizioni.

In particolar modo le restrizioni riguardano l’apertura delle librerie e negozi di vendita di carta e cartone dal 3 maggio 2020 e aperture solo mattutine per i negozi di articoli per bambini.

Nuove restrizioni

Il commercio al dettaglio di articoli di carta, cartone, articoli di cartoleria e libri è sospeso fino al 3 Maggio, ad eccezione di quello già esercitato nelle edicole, negli ipermercati e nei supermercati e ovviamente via internet.

Il commercio al dettaglio di vestiti per bambini e neonati è invece consentito nelle mattinate del martedì e del venerdì dalle ore 08:00 alle ore 14:00. Nella settimana del 1 maggio 2020, l’apertura è consentita nelle mattinate del martedì e del giovedì, sempre secondo lo stesso orario.

Anche l’attività dei cantieri edili su committenza privata è sospesa fatta eccezione per gli interventi urgenti strettamente necessari a garantire la sicurezza o la funzionalità degli immobili, l’adeguamento di immobili a destinazione sanitaria finalizzati allo svolgimento di terapie mediche durante il periodo emergenziale, gli interventi di manutenzione finalizzati ad assicurare la funzionalità di servizi essenziali.

 

Vota questo post
[Voti: 0   Media: 0/5]


banner di collegamento a Napolike Turismo