Coronavirus, approvato il Decreto legge di Liquidità: 400 miliardi per l'economia

Pubblicato 
martedì, 07/04/2020
Di
Serena De Luca
giuseppe conte

Emergenza Coronavirus, approvato il decreto legge Liquidità e stop a tasse per i mesi di Aprile e Maggio!

È stato approvato dal Consiglio dei Ministri l'ultimo provvedimento volto a risanare la crisi economica che l'Italia sta vivendo a causa dell'emergenza sanitaria da Coronavirus.

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte lo ha definito un enorme potenza di fuoco, il Decreto legge Liquidità che prevede liquidità immediata per 400 miliardi di euro alle imprese, 200 per il mercato interno e 200 per l'export, i quali sommati ai 350 del Decreto Cura Italia l'importo complessivo raggiunge i 750 miliardi.

Decreto legge Liquidità

Con il Decreto legge Liquidità lo Stato offrirà una garanzia affinché i prestiti avvengano nel tempo più rapido possibile. Inoltre con lo stesso decreto, spiega Giuseppe Conte, viene deliberata la sospensione di pagamenti fiscali e contributi e ritenute per i mesi di Aprile e Maggio 2020.

Dopo il primo intervento di Marzo, segue il decreto Legge Liquidità, ma si tratta soltanto di una tappa intermedia, infatti come spiega il Presidente del Consiglio a questo seguirà un decreto più corposo a sostegno delle famiglie e delle categorie più in sofferenza.

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram