Coronavirus Campania: vietate corse e jogging, sì alle passeggiate

Pubblicato 
martedì, 28/04/2020
Di
Fabiana Bianchi
Jogging sul Lungomare di Napoli

Il Presidente Vincenzo De Luca fa dietrofront e vieta jogging e corse in Campania. Sono consentite solo le passeggiate.

Contrariamente a quanto dichiarato nei giorni scorsi, sempre contro il contagio da Coronavirus, il Presidente della Regione Vincenzo De Luca ha chiarito che in Campania non è permesso effettuare attività di corsa, jogging o footing.

Infatti, come specificato nel chiarimento all'ordinanza valida dal 27 aprile, queste attività non sono compatibili con l'obbligo di utilizzo della mascherina poiché quest'ultima non consente un livello ottimale di respirazione coprendo bocca e naso.

Inoltre, chi corre emette le cosiddette droplet, cioè le microgoccioline di saliva che possono essere fonte di contagio.

Quale attività motoria è concessa in Campania?

Considerate queste problematiche, l'unica attività motoria concessa è fondamentalmente la passeggiata che si deve svolgere solo nei pressi della propria abitazione facendo attenzione a non creare assembramenti. Ricordiamo, però, che anche in questo caso è sempre obbligatorio usare la mascherina e rispettare la distanza di due metri da altre persone.

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram