HomeCronacaCronaca BiancaCoronavirus Campania: la Regione compra le mascherine per bambini

Coronavirus Campania: la Regione compra le mascherine per bambini

Mascherina bambina

La Regione Campania acquista 850.000 mascherine per bambini, per fronteggiare la Fase 2 dell’emergenza Coronavirus.

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha imposto di accelerare la produzione di mascherine per bambini, che dovranno essere distribuite alle famiglie per far fronte alla Fase 2 dell’emergenza Coronavirus.

Le mascherine

La Regione Campania dunque acquista 850.000 mascherine per bambini disponibili in due misure, per i piccoli dai 4 agli 8 anni e per quelli dai 9 ai 16 anni.

Ogni modello garantirà la completa aderenza al volto per coprire naso, bocca e mento e saranno realizzate con materiali non tossici e idrorepellenti, con una ottima capacità filtrante.

Tali mascherine inoltre saranno probabilmente colorate e con disegni, in modo tale da invogliare i bambini ad indossarle.

Altra importante qualità è che il materiale scelto per la realizzazione dovrà essere sanitizzabile con una soluzione idroalcolica al 70%.

Distribuzione

Il prima possibile, forse già da giovedì, partirà la macchina organizzativa che si occuperà di distribuire tutte le mascherine alle famiglie.

Ogni bambino riceverà due mascherine, che saranno adeguatamente confezionate in involucri di cellophane.

La distribuzione avverrà mediante Poste Italiane per Comuni sopra i 100.000 abitanti e consegnati alle amministrazioni comunali dei centri più piccoli.

Vota questo post
[Voti: 1   Media: 5/5]



banner di collegamento a Napolike Turismo