Circumvesuviana, stop tratta tra Pompei e Poggiomarino

Circumvesuviana di Napoli

Nel cuore della giornata, i pendolari della Circumvesuviana si sono trovati di fronte a un’imprevista interruzione di servizio per un guasto tecnico. Precisamente dalle 14:05, un guasto ai passaggi a livello situati tra le stazioni di Pompei e Poggiomarino ha causato la sospensione della circolazione ferroviaria su una delle tratte più frequentate.

Le cause del guasto

L’interruzione si è verificata a causa di problemi tecnici ai passaggi a livello, un elemento cruciale per la sicurezza e l’efficienza del servizio ferroviario. Guasti tecnici, spesso imprevedibili, che possono derivare da una vasta gamma di cause, come malfunzionamenti dei sistemi di segnalazione, avarie meccaniche, o problemi legati alle infrastrutture. Non è ancora noto cosa si sia guastato dato che EAV non ha diramato dettagli.

Il tema dei passaggi a livello è un tema sensibile per la Circumvesuviana, spesso è stato fatto notare dagli utenti che i passaggi a livello non funzionano come dovrebbero e questo porta a gravi rischi, per questo ora si è reso necessario lo stop della circolazione.

Le modifiche alla viabilità

L’imprevista interruzione ha avuto un impatto significativo sui viaggiatori che si affidano alla Circumvesuviana per i loro spostamenti quotidiani.

In particolare:

  • Treni per Poggiomarino: I treni da Napoli a Poggiomarino ora terminano il loro viaggio a Pompei
  • Treni per Napoli: Analogamente, i treni per Napoli ora partono da Pompei Santuario

EAV ha comunicato che la circolazione ferroviaria potrà subire ritardi tra Pompei Santuario e Poggiomarino e viceversa, ma non è nota l’entità di tali ritardi.

Seguici su Telegram
Scritto da Gennaro Marchesi
Parliamo di:
Potrebbero interessarti