Circumvesuviana, stop di 2 giorni linee Ottaviano-Sarno e Torre Annunziata-Poggiomarino

Circumvesuviana di Napoli

Napoli e la sua provincia vesuviana si preparano a vivere un importante weekend di cambiamenti nelle sue infrastrutture ferroviarie. Il 20 e 21 gennaio 2024 segnateveli sul calendario, le linee Napoli-Ottaviano-Sarno e Poggiomarino-Torre Annunziata andranno in stop.

Durante questi giorni, infatti, il servizio ferroviario sarà temporaneamente sospeso, un passaggio necessario per dare il via a innovazioni significative nel sistema di gestione del traffico ferroviario.

I motivi della sospensione

La decisione di sospendere il servizio ferroviario su queste linee non è stata presa alla leggera. Alla base di questa scelta vi sono motivazioni importanti, principalmente legate all’attivazione del nuovo sistema di Comando Centralizzato del Traffico (CTC). Un avanzamento tecnologico cruciale per portare la gestione del traffico ferroviario in linea con gli standard normativi attuali, garantendo una maggiore regolarità e sicurezza nell’esercizio dei treni.

Il nuovo sistema CTC rappresenta un importante passo in avanti rispetto alla tecnologia attualmente in uso. La sua implementazione è essenziale per modernizzare la rete ferroviaria, ed è un primo passo fondamentale verso ulteriori ammodernamenti, tra cui l’introduzione dell’ERTMS, un sistema di segnalamento ferroviario all’avanguardia.

Le date della sospensione delle linee Ottaviano-Sarno e Torre Annunziata-Poggiomarino

Le date scelte per la sospensione del servizio sono 20 e 21 gennaio 2024, giorni in cui i lavori di attivazione del nuovo sistema CTC verranno effettuati. Durante questo periodo, le linee Napoli-Ottaviano-Sarno e Poggiomarino-Torre Annunziata non saranno operative.

Per entrambe le linee la sospensione inizierà con l’inizio del servizio del 20 gennaio e si concluderà alla fine del servizio del 21 gennaio.

Le date sono state scelte con l’obiettivo di minimizzare l’impatto sui viaggiatori, cercando di limitare il disagio nel fine settimana, quando il traffico pendolare è generalmente ridotto.

Quando riprenderà il servizio sulle linee

Una volta completati i lavori per l’installazione del nuovo sistema CTC, il servizio ferroviario sulle linee interessate riprenderà regolarmente per l’inizio del servizio del 22 gennaio 2024. Sia sulla linea Napoli-Ottaviano-Sarno che sulla tratta Poggiomarino-Torre Annunziata, i treni torneranno a operare secondo l’orario abituale a partire da questa data.

Le soluzioni alternative e i servizi sostitutivi

Per garantire la mobilità dei viaggiatori durante i giorni di sospensione del servizio ferroviario, sono state predisposte delle soluzioni alternative. Si tratta principalmente di servizi autobus sostitutivi, operati dalla ditta ROMANO BUS, che seguiranno itinerari simili a quelli delle linee ferroviarie interessate.

I bus sostitutivi copriranno l’intero percorso delle linee ferroviarie, con orari e punti di fermata specifici per il 20 e 21 gennaio.

I viaggiatori sono invitati a consultare gli orari e le fermate dei bus sostitutivi per pianificare i propri spostamenti.

Seguici su Telegram
Scritto da Gennaro Marchesi
Parliamo di:
Potrebbero interessarti