Chi muore in Mare Fuori 4? Spoiler

Salvatore Ricci

“Mare Fuori 4” è ormai finito su RaiPlay, con la pubblicazione di tutti gli episodi rimanenti il 14 febbraio, portando il totale della stagione a 14 episodi e non 12. Ancora una volta, la storia vede la scomparsa di figure chiave all’interno del contesto criminale, elemento nevralgico dell’intreccio. Resta la domanda: chi sono i personaggi che non superano questa stagione di “Mare Fuori 4”?

I personaggi che muoiono in Mare Fuori 4

Nel cuore dell’azione, “Mare Fuori 4” ci presenta un addio inatteso: quello di Don Salvatore Ricci, un boss che fino ad ora aveva tenuto tutti con il fiato sospeso. La sua uscita di scena non è solo improvvisa ma segna un punto di svolta decisivo per la trama della serie.

Micciarella, fratello di Cucciolo, viene mandato da Edoardo per minacciare l’avvocato Alfredo. Durante una loro colluttazione parte un colpo di pistola e Alfredo d’Angelo l’avvocato perde la vita. Micciarella ha ucciso un uomo.

Riassunto personaggi morti in Mare Fuori 4:

  1. Don Salvatore Ricci per mano di Edoardo
  2. Avvocato Alfredo d’Angelo per mano di Micciarella
  3. Edoardo Conte per mano di ignoti

Altri avvenimenti shock

Inoltre, altro sconvolgente evento è il rapimento e lo stupro della moglie del Comandante Massimo. Il mandante è la madre di Carmine Di Salvo per vendicarsi delle continue interferenze dell’uomo nella vita del figlio. Dobbiamo però sottolineare che la boss Di Salvo voleva solo che i suoi uomini la spaventassero e non prevedeva lo stupro, difatti, i carnifici ci hanno rimesso la vita quando Donna Wanda ha saputo l’accaduto.

Altro aspetto importante è che la violenza subita dall’ex moglie di Massimo è avvenuta sotto gli occhi del giovane Mimmo che non ha potuto fare nulla, ma questo comunque lo coinvolge nel reato.

La morte di Don Salvatore Ricci, chi lo ha ucciso?

La svolta arriva quando Edoardo, interpretato da Matteo Paolillo, decide di fare il passo definitivo. Con un gesto tanto audace quanto disperato, Edoardo penetra nella stanza di ospedale dove è ricoverato Don Salvatore e, in un momento di tensione pura, lo soffoca con un cuscino.

Edoardo Conte e Salvatore Ricci
rai

L’atto brutale non solleva solo questioni morali ma rischia di far deragliare completamente la vita di Edoardo, che aveva promesso di lasciarsi alle spalle il mondo oscuro da cui proveniva.

La morte di Don Salvatore Ricci diventa così un momento chiave che riaccende vecchie rivalità e promette nuovi conflitti, mantenendo gli spettatori incollati allo schermo, ansiosi di scoprire come si evolverà la storia.

Edoardo è morto in Mare Fuori 4?

Nel corso della seconda parte della quarta stagione di Mare Fuori, Edoardo sceglie di redimersi insieme a Teresa. La sua decisione, però, vacilla dopo poco tornando da Carmela e alla sua malavita.

Il giovane Conte cerca i soldi nascosti dei Ricci, un tesoro che si crede possa cambiare le sorti della sua vita. Si dirige verso la tomba di Ciro Ricci, dove si ritiene sia un patrimonio.

RaiPlay

Sceso nella cripta per recuperare il tesoro, Edoardo viene colpito violentemente alla testa da una pala, un gesto che lascia presagire un tragico epilogo. Mentre il sangue scorre copioso e la cripta si chiude, la scena si tinge di mistero e drammaticità, lasciando il destino di Edoardo appeso a un filo.

La sua eventuale morte non viene confermata con certezza, ma l’aggressione brutale e le circostanze disperate in cui si trova suggeriscono un possibile addio al personaggio, segnando così un momento di svolta nella storia di Mare Fuori.

In questo articolo:
Seguici su Telegram
Scritto da Andrea Navarro
Fonte immagine: raiplay
Parliamo di: ,
Potrebbero interessarti