Cesare Cremonini a Napoli per il murales di Ponticelli “Il Ragazzo del Futuro”

Il Murales Ragazzo del Futuro di Cremonini

Cesare Cremonini ha sfoggiato una veduta mozzafiato e un look stiloso sul suo Instagram. Stiamo parlando del panorama di Napoli di sera e della maglietta di Maradona con il numero 10.

Ma cosa ci fa il cantante Cesare Cremonini a Napoli? La capitale della Campania rientra tra le sue tappe del progetto street art #iovorrei.

Il progetto street art di Cremonini anche a Napoli

Il progetto sta viaggiando in molte città italiane ed è stato ideato proprio dal cantante bolognese in collaborazione con il famoso street artist Giulio Rosk. L’idea coinvolgerà le scuole dei quartieri con attività e workshop.

Io vorrei è partito dal suo disco “La ragazza del futuro” ed ha l’obiettivo di andare oltre i confini di una semplice canzone e di raggiungere la vita. Da qui la realizzazione di una serie di murales, sorti in zone apposite. Quindi non solo un progetto musicale, ma anche artistico che desidera comunicare con un pubblico giovanile.

«Un artista oggi ha la possibilità di superare le barriere del disco con la musica, attraverso la sinergia e la collaborazione con altri artisti e nuovi linguaggi, per portare un messaggio concreto di speranza ai ragazzi e alle ragazze del futuro»

Il ragazzo del futuro, il murales di Ponticelli

Ponticelli è il quartiere scelto dal cantante pop. Il protagonista che è nato sulla tela di cemento è soprannominato “Il Ragazzo del Futuro”. Cremonini afferma che tale murales vuole rappresentare l’energia e la bellezza del progetto Io Vorrei.

Oltre a realizzare quest’opera che colorerà quest’angolo di Napoli, in maniera significativa, Cremonini incontrerà i ragazzi dell’istituto IC Plesso Petrone 88° Circolo Eduardo De Filippo.

Queste le parole dell’artista bolognese sul progetto collegato a Napoli:

Ponticelli è un quartiere che rappresenta in pieno tutta l’umanità̀, il senso di solidarietà̀ collettiva e sociale, la forza indescrivibile della gioia e del dolore di una città unica al mondo. Il senso e il significato del progetto “Io Vorrei” è ogni giorno più̀ profondo, più̀ importante. Il sogno di uscire dai confini di un disco per raggiungere la vita, andare oltre i compiti di un cantante per allungare le braccia verso il mondo, verso i ragazzi e le ragazze che lo aspettano, far diventare una canzone un punto di contatto reale tra arte e esseri umani, è tutto qui. Grazie.

Seguici su Telegram
Scritto da Andrea Navarro
Parliamo di:
Potrebbero interessarti