Bridgerton, uno spin-off su Anthony e Kate: ecco cosa sappiamo

Bridgerton

La serie tv Bridgerton, uno dei colossi di Netflix, potrebbe avere presto uno spin-off dedicato ad Anthony e Kate, interpretati dagli attori Jonathan Bailey e Simone Ashley

L’anno prossimo la serie tv più nota di Netflix, Bridgerton, tornerà con la sua terza stagione ed è stato anche confermato che ce ne sarà una quarta. C’è molta carne a cuocere per quanto riguarda gli sviluppi cinematografici che prendono il via dai romanzi di Julia Quinn. È previsto infatti per il 2023 anche il prequel sulla regina Charlotte, chiamato Queen Charlotte.

Lo spin-off sui Kanthony basato su Bridgerton

A parlare della possibilità di altri spin-off della fortunata serie tv targata Netflix è stata al sua produttrice e autrice Shonda Rhimes, la quale ha spiegato che però non potranno essere incentrati sulla famiglia Bridgerton. Infatti ogni storia della serie di Chris Van Dusen ha un lieto fine e quindi non ci sarebbero conflitti al centro di possibili storie nuove da raccontare.

Non dobbiamo inventare motivi – ha dichiarato Shonda Rhimesper cui una coppia non può stare insieme, ma lasciamo che ciascuna abbia il suo vero momento felice. E così non ci sono serie spin-off da poter lanciare, perché dovremmo trovare un motivo per rompere una coppia, e questo sembra molto artificioso”.

Bridgerton: la new entry nel cast della terza stagione

Intanto è stata annunciata per la terza stagione che partirà il prossimo anno una new entry: si tratta di Hannah New, che andrà a interpretare una giovane rimasta vedova molto presto, Lady Tilley Arnold. L’attrice e modella inglese ha esperienze anche in film approdati sul grande schermo, ha infatti interpretato la regina Leila, madre di Aurora in Maleficent con la star di Hollywood Angelina Jolie. Inoltre si è venuti già a conoscenza del titolo del primo episodio della terza stagione di Bridgerton che sarà intitolato “Out of the Shadows“.

Seguici su Telegram
Scritto da Federica Massari
Potrebbero interessarti