HomeCronacaBaia sommersa su Rai Storia: le meraviglie sottomarine della nostra costa in tv

Baia sommersa su Rai Storia: le meraviglie sottomarine della nostra costa in tv

Statue nel Parco Archeologico di Baia Sommersa

Rai Storia trasmette una meravigliosa puntata dedicata anche alle bellezze incredibili del Parco Archeologico Sommerso di Baia!

Questa sera, lunedì 4 gennaio 2021, andrà in onda una meravigliosa puntata della serie “Italia, viaggio nella bellezza” che ci farà ammirare il suggestivo Parco Archeologico di Baia Sommersa, ricco di storia e resti di domus romane incredibili.

L’appuntamento è su Rai Storia alle ore 21.10, sul canale 54, e le meraviglie di Baia Sommersa sono una parte del programma dedicato alle bellezze sommerse del nostro paese. Il patrimonio italiano, in questo campo, è davvero immenso e la trasmissione ci lascerà a bocca aperta, soprattutto per la parte che riguarda le nostre coste.

Il Parco Archeologico di Baia Sommersa: una meraviglia imperdibile

La serie è realizzata da Rai Cultura in collaborazione con il Mibact e ci mostra, in una puntata inedita, la ricchezza di questo meraviglioso parco della nostra regione. Ad una profondità che va dai 2 ai 16 metri, Baia Sommersa comprende i resti dell’antica città romana che, nei secoli, è rimasta sommersa nei pressi della costa in provincia di Napoli.

La città ora si trova coperta dal mare a causa del fenomeno del bradisismo che tutti noi conosciamo bene e che, nei secoli, con i suoi movimenti in verticale, ha provocato l’inabissamento della costa di molti metri.

Sommersi in quelle acque ci sono i porti commerciali di Baia (Lacus Baianus) ed il Portus Julius, il ninfeo di Punta Epitaffio (le cui statue ora si trovano nel Museo Archeologico dei Campi Flegrei), oltre a mosaici, affreschi, colonne e tracciati stradali, il tutto tra anemoni e stelle marine.

Una puntata da non perdere.

Vota questo post


banner di collegamento a Napolike Turismo