Baia Experience: apre il primo Museo Virtuale del Parco Archeologico sommerso di Baia

Baia

Speciale notizia a Bacoli, apre infatti il Baia Experience, ovvero il primo Museo Virtuale d’Italia del Parco Archeologico Sommerso di Baia. L’inaugurazione è avvenuta proprio qualche giorno fa alla presenza del primo cittadino di Bacoli, il sindaco Josi Gerardo Della Ragione, e il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi.

Un traguardo importante che permetterà a cittadini e turisti di immergersi in un viaggio speciale nell’antica città romana, tra il Tempio di Diana e le Terme Romane. Ovviamente, il museo sarà dotato delle più sofisticate tecnologie proprio per regalare agli ospiti un’esperienza particolare.

Le tecnologie di Baia Experience

Baia Experience il primo Museo Virtuale d’Italia del Parco Archeologico sommerso di Baia rappresenta una grande soddisfazione per il sindaco e per tutta la cittadinanza. Si tratta di un museo super tecnologico dotato di speciali visori 3D.

Attraverso questi ultimi gli spettatori, stando comodamente seduti in poltrona, potranno effettuare un viaggio attraverso le terme sommerse di Baia, a 5 metri di profondità a Punta dell’Epitaffio. Nel corso di questo affascinante viaggio si avrà la possibilità di visitare virtualmente i 1800 mq dell’area così come fu rinvenuta al momento dei rilievi negli anni ’80.

Insomma, un’esperienza davvero speciale che vale la pena vivere. Il museo sarà aperto al pubblico dal giovedì al sabato dalle ore 09:00 alle ore 18:00.

Contatti e informazioni

Pagina facebook | informazioni: baiaexperience@gmail.com – 327 969 2085 – 379 103 0885

  • Dove: Parco Archeologico di Baia
  • Quando: da Lunedì 19 febbraio 2024 a Martedì 31 dicembre 2024 , dalle ore 09:00 alle 18:00
  • Chiuso nei giorni:
    • Lunedì
    • Martedì
    • Mercoledì
    • Domenica
Seguici su Telegram
Scritto da Serena De Luca
Fonte immagine: Mediterraneo Antico
Parliamo di:
Potrebbero interessarti