Capodanno bizantino ad Amalfi: informazioni e storia dell'evento

Pubblicato 
sabato, 13/08/2022
Di
Roberto Marcamo
Sbandieratori del Corteo di Amalfi durante i festeggiamenti del Capodanno bizantino

Due date da segnare in calendario: il 31 Agosto e il 1° settembre, in particolare nella notte tra i due giorni, infatti, ad Amalfi si festeggia il Capodanno bizantino! Un'occasione unica per rivivere un evento storico importantissimo per l'antica Repubblica Marinara con eventi e approfondimenti culturali decisamente interessanti.

Il Capodanno bizantino: un po' di storia

Ma perché si festeggia il Capodanno bizantino? All'epoca dell'Impero romano d'Oriente, l'arrivo del 1 settembre segnava l'inizio del calendario giuridico e fiscale: un po' come il nostro 1 gennaio, per capirci. Fu utilizzato sin dal 312 d.C. per volere di Costantino.

L'anno "zero", ovvero il primo giorno in assoluto per questo calendario, viene fatto risalire al 1º settembre del 5509 a.C. Il calendario, tra l'altro, restò in uso anche dopo la caduta di Costantinopoli (1453), ma solo in alcune zone d'Europa e venne ufficialmente abbandonato nel 1699, dopo la decisione di passare a quello giuliano, dello zar russo, Pietro I Il Grande.

Il primo Capodanno bizantino amalfitano è datato 1 settembre 839.

Com'è nata l'idea dei festeggiamenti e da chi

Intorno al 1980 il medievalista amalfitano Giuseppe Gargano ha avuto l'intuizione storica di rievocare l'evento del Capodanno bizantino ad Amalfi. La prima edizione del Capodanno bizantino, però, si è avuta solo nel 1999, grazie all'assessore al turismo di allora, Antonio Bottiglieri.

Il tema della festa 2022

Il tema scelto per i festeggiamenti del Capodanno bizantino di quest'anno è quello del Paesaggio rurale storico. L'incredibile panorama della Costiera amalfitana, diventata Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco, ha permesso una maggiore valorizzazione del territorio e ha sottolineato (semmai ce ne fosse stato bisogno) la grandezza storica di Amalfi.

L'evento è arrivato alla 22esima edizione.

Gli eventi in programma per i festeggiamenti del 31 agosto e del 1 settembre

L'atmosfera medievale che sarà possibile respirare durante la rivisitazione della storia di Amalfi è resa possibile anche dai numerosi eventi che sono stati organizzati in occasione del Capodanno bizantino.

L'inaugurazione è in programma il 31 agosto nell'Arsenale della Repubblica: apre le danze un convegno di studio, seguito dall'intervista al nuovo Magister di Civiltà amalfitana.

Parata con vestiti a tema per i festeggiamenti del capodanno bizantino

Il 1 settembre, invece, spazio al meraviglioso Corteo Storico, che si muoverà da Amalfi fino alla porta al sagrato della Cappella San Salvatore de' Birecto di Atrani. Qui si terrà l'investitura storica del Magister alla presenza dell'Arcivescovo, monsignor Orazio Soricelli, ispirata all'incoronazione dei duchi di Amalfi.

Il Magister di Civiltà amalfitana è un titolo che viene conferito ad un personaggio, amalfitano d'origine o di adozione, che si è particolarmente distinto in un settore legato all'antica civiltà medievale.

Informazioni sul Capodanno Bizantino

Quando

dal 31 agosto 2022 al 1° settembre

Dove

Amalfi

Orari

tutto il giorno per le strade della città

Contatti

Sito Ufficiale

Cerchi qualcosa in particolare?
, ,

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram