HomeCronacaAlta Velocità Napoli-Bari, costruito il primo ponte ad Acerra

Alta Velocità Napoli-Bari, costruito il primo ponte ad Acerra

Viadotto

Novità per la linea Ferroviaria alta velocità Napoli-Bari: installato ad Acerra il primo ponte di ben 80 metri di lunghezza!

I lavori per la nuova linea ferroviaria ad alta velocità che collegherà la città di Napoli alla città di Bari stanno proseguendo, sarà un progetto speciale in quanto inserirà anche la nostra regione, la Campania, nel contesto dell’alta velocità.

Proprio nel comune di Acerra è stato installato, dalla società Webuild, il primo dei tre pronti ad arco della tratta Napoli-Cancello. Si tratta di un viadotto gigante che si estende su 80 metri lunghezza e 13 di larghezza per un’altezza in chiave dell’arco di circa 21 metri. 

La linea ad alta velocità Napoli-Bari

L’emergenza sanitaria da Coronavirus non rallenta i lavori per la linea ferroviaria ad alta velocità Napoli-Bari ed infatti il primo viadotto, dei tre che sono in programma, è stato installato ad Acerra.

Tale struttura ha un peso di oltre 2500 tonnellate, prima è stata costruita a terra e in seguito, con 18 speciali carrelloni è stata spostata, poi con l’aiuto di torri specifiche è stata sollevata a circa 6 metri di altezza per poi, infine, essere posizionata sulla tratta.

È un progetto speciale questo dell’alta velocità e permetterà ai viaggiatori di raggiungere Bari partendo da Napoli, e viceversa, in meno di 2 ore.

In particolare, la prima tratta Napoli-Cancello, proprio dove è stato posizionato il primo dei viadotti, permetterà di collegare la stazione ad alta velocità di Napoli-Afragola su un percorso di 15,5 km a Casoria, Casalnuovo, Afragola, Caivano e Acerra.

Per quanto riguarda invece la seconda tratta della linea in costruzione, Apice-Hirpinia, avrà una lunghezza di oltre 18 km, in programma la costruzione della stazione Hirpinia e l’attraversamento dell’Appennino.

Fonte immagine: LaRampa.it

Vota questo post


banner di collegamento a Napolike Turismo