HomeCronacaAlessandro Gassman cittadino onorario di Napoli: il comune omaggia l’attore

Alessandro Gassman cittadino onorario di Napoli: il comune omaggia l’attore

Alessandro Gassman

L’attore Alessandro Gassman diventa cittadino onorario di Napoli grazie al suo amore per la città e il suo impegno in importanti ruoli teatrali.

Alessandro Gassman è cittadino onorario di Napoli e a deciderlo è stata la Giunta del Comune di Napoli su proposta del sindaco Luigi De Magistris, come attestato di amicizia e affetto della città nei confronti dell’attore e regista romano.

La cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria si svolgerà il 17 dicembre 2018 alle ore 16.00 nella Sala della Giunta di Palazzo San Giacomo. Le motivazioni risiedono soprattutto nell’impegno dell’attore in ruoli che riguardano Napoli, come nella fiction “I bastardi di Pizzofalcone”, e in importanti ruoli di regia, come nello spettacolo “Fronte del Porto” di Elia Kazan, andato in scena nel Teatro Bellini.

Lo stesso Alessandro Gassman si sente adottato da Napoli e ama molto la nostra città che considera la più viva d’Italia, molto vivace e ricca di eventi culturali oltre che di una profonda intensità teatrale. Secondo Gassman, inoltre, Napoli non vive la depressione che caratterizza la nostra vita sociale, culturale e politica. Questo perché la nostra città è “abituata , da sempre, a vivere nella crisi, in questi momenti è più attrezzata a ribaltare in positivo le tante difficoltà. Se dovessi scegliere dove vivere, lo farei senz’altro qui. E, poi, perfino il centro storico oggi è più pulito che a Roma, un fatto senza precedenti”.

Con il conferimento della cittadinanza onoraria, il sindaco vuole rendere ancora più stretto il legame tra Napoli e l’attore.

Vota questo post
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
banner di collegamento a Napolike Turismo