A Napoli nuove opere pubbliche, anche la funicolare a Sant’Elmo

Castel Sant'Elmo

Novità a Napoli, la Giunta Comunale ha infatti dato il via libera per le ulteriori opere di pubblica utilità di compensazione e riequilibrio ambientale affidate alla società Terna, ovvero la società italiana operatrice delle reti di trasmissione dell’energia elettrica.

Attualmente sono già in atto alcuni interventi, tra questi interramenti di linee aeree già esistenti, la rimozione di binari del tram ormai non più in uso, miglioramenti di tappetini stradali, interventi di ripristino tra cui il marciapiede del Lungomare Caracciolo e tanti altri.

Quali sono le nuove opere

L’Assessore comunale alle infrastrutture di Napoli, Edoardo Cosenza, spiega che la cifra di 1.200.000 euro, sarà utilizzata sia per la realizzazione di opere strategiche e sia per alcuni interventi di restauro e conservazione del patrimonio culturale.

Tre saranno gli interventi più importanti, ovvero:

  • La progettazione della stazione Sant’Elmo della Funicolare di Montesanto
  • La progettazione della fognatura Contrada Pisani e adeguamento del progetto esecutivo della sistemazione del Vallone San Rocco III lotto
  • La progettazione del restauro della guglia di San Gennaro e dell’edicola di San Gennaro
Seguici su Telegram
Scritto da Serena De Luca
Fonte immagine: Fanpage
Potrebbero interessarti