Orientale, presentazione libro "Sansür: censura. Giornalismo in Turchia"

Giu 2013

In un periodo in cui le drammatiche notizie che giungono dalla Turchia trovano risalto nei media nazionali ed internazionali, è opportuno parlare anche di chi, di Turchia, si occupa da tempo. Marco Cesario è un giornalista napoletano, con una solida formazione filosofica alle spalle, da qualche anno particolarmente attento alle vicende sulla censura in Turchia.

Venerdì 14 giugno, alle ore 18, sarà presente all’Università Orientale di Napoli, presso la sede di Palazzo Giusso, per presentare il libro Sansür. Si tratta di un’interessante inchiesta giornalistica sulla censura che hanno subito, e subiscono, i giornalisti turchi sotto il governo di Erdoğan.

 

sansur censura giornalismo turchia

Cesario ci parlerà delle difficoltà affrontate giorno dopo giorno dal mondo del giornalismo turco, costretto a confrontarsi con i metodi repressivi e ed intimidatori del governo islamico dell’AKP.
Il libro è anche un reportage fotografico ed ha l’obiettivo di farci comprendere cosa davvero si nasconde dietro i processi sommari e le accuse ad hoc rivolte ai giornalisti che osano criticare il potere e tentano di diffondere la verità.

Nel libro, scritto sotto forma di mémoire fatto d’incontri, riflessioni, eventi drammaticisono state inserite anche interviste, lettere e conversazioni fatte con giornalisti arrestati.
Durante l’incontro, si parlerà anche di  #OccupyGezi, il più ampio e diffuso movimento anti-AKP  presente in Turchia, che chiede più democrazia, giustizia e verità al governo di Erdoğan. Movimento che sta ricevendo supporto e solidarietà anche dai cittadini dei paesi europei, napoletani compresi.

Dunque, l’appuntamento per approfondire queste tematiche è per venerdì prossimo. Ad accompagnare Marco Cesario, ci sarà anche il giornalista turco Murat Cinar, la docente di Letteratura turca e specialista della Turchia all’Orientale di Napoli, Lea Nocera, da poco tornata da Istanbul. Si uniranno a loro Stefano Secondino, redattore Ansa e esperto di Mediterraneo, ed Antonietta Benedetti, direttrice della casa editrice Bianca&Volta.

Dopo la presentazione del libro, si potrà assistere alla proiezione di video che mostrano la protesta dei giovani di #OccupyGezi e del cortometraggio “Disagio del piccione” di Ugur Altun,  un video girato nel 2011 e dedicato a tutti i giornalisti turchi in prigione.

Info presentazione libro Sansür

Quando: venerdì 14 giugno 2013
Ora: 18.00
Dove: Università degli Studi di Napoli L’Orientale (Palazzo Giusso), Sala Matteo Ripa
Indirizzo: Largo San Giovanni Maggiore 30, 80134 Napoli (Google Maps)


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi