La Mostra d’Oltremare a Napoli

Giu 2015

Mostra d'Oltremare a Napoli

Articolo aggiornato al giorno 14 ottobre 2016 con info più dettagliate.

***

La Mostra

La Mostra d’Oltremare, con i suoi 720.000 m2 di padiglioni e spazi aperti, è una delle più importanti sedi fieristiche d’Italia.
Fu allestita nel 1937 per dare risalto all’espansione politica ed economica dell’Italia fascista e fu scelta Napoli come città per accoglierla per la sua posizione centrale nel Mediterraneo. Al suo interno riproponeva le caratteristiche delle colonie d’Oltremare.

Nel maggio 2014 fu aperta quotidianamente al pubblico con il progetto Isola delle Passioni, che attualmente non esiste più. Vi si può, però, ancora accedere per passeggiare e fare sport. Inoltre, periodicamente è sede di fiere, come il Comicon, la Fiera della Casa o la Fiera del baratto, di convegni e di convention, oltre che di eventi come il Teatro dei Piccoli.

La struttura

Tra i padiglioni e gli altri elementi architettonici, al suo interno sono presenti:

  • la Torre delle Nazioni
  • il Padiglione dell’Africa Orientale Italiana o “Cubo d’oro”
  • il Padiglione delle isole italiane nell’Egeo
  • il Padiglione della civiltà Cristiana in Africa (attuale chiesa di Santa Francesca Cabrini)
  • il Palazzo degli Uffici
  • il Teatro Mediterraneo
  • la Fontana dell’Esedra

Informazioni sulla Mostra d’Oltremare

Orari di apertura: dal lunedì alla domenica dalle 7.00 al tramonto

Prezzo biglietti:

  • 1€ biglietto giornaliero
  • 10€ abbonamento mensile
  • fiere ed eventi hanno prezzi a parte

Contatti:

  • Tel: 081 725 8000 – 081 7258009
  • E-mail: info@mostradoltremare.it
  • Sito ufficiale della Mostra d’Oltremare

Come arrivare:

  • Indirizzo: Via John Fitzgerald Kennedy, 54 | P.le Tecchio/via Marconi | via A.Usodimare
  • Da piazza Garibaldi: Linea metro L2, stazione Campi Flegrei (circa 5 minuti a piedi)