La Casina Vanvitelliana al Lago Fusaro (Napoli)

Set 2015

Casina Vanvitelliana al Lago Fusaro (Bacoli, Napoli)

La Casina Vanvitelliana

La Casina Vanvitelliana fu edificata nel 1782 da Carlo Vanvitelli, figlio di Luigi Vanvitelli, l’architetto della Reggia di Caserta, su richiesta di Ferdinando IV di Borbone.

Si trova su di un piccolo isolotto sul Lago Fusaro di Bacoli ed è collegata alla terraferma attraverso un pontile in legno. In sostanza, si tratta di un casino reale allora realizzato per scopi di caccia e di pesca.
L’architettura, composta da forme geometriche, ampie finestre vetrate e terrazzi, unita poi allo specchio d’acqua che la incornicia, rende la villa particolarmente affascinante e suggestiva.

Uomini illustri furono ospiti della dimora, quali ad esempio Rossini, Mozart ed il presidente della Repubblica Luigi Einaudi.

Informazioni sulla Casina Vanvitelliana

Orari di apertura:

  • Venerdì e sabato dalle 15:00 alle 17:00
  • Domenica dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:00

Prezzo biglietti:

  • € 3

Contatti:

Come arrivare:

  • Indirizzo: Piazza Gioacchino Rossini, 2 – Lago Fusaro (Bacoli-Napoli)
  • Sepsa: stazione Fusaro, proseguire a piedi su Via Giulio Cesare e Via Ottaviano Augusto ed imboccare viale Carlo Vanvitelli fino a giungere in Piazza Gioacchino Rossini (circa 12 minuti)