Innamorarsi di Napoli, iniziative per riaprire i giardini di Villa Ebe

Gen 2015

villa ebe

Tanti appuntamenti e divertimenti per riscoprire la bellezza di Villa Ebe, un tesoro napoletano da non dimenticare!

Dopo 15 anni di fatiscenza e degrado, Villa Ebe, la bellissima struttura neogotica sita sul lato occidentale del Monte Echia di Napoli, vuole ritornare a splendere.

Per l’apertura dei giardini della palazzina in cima alle rampe di Pizzofalcone, dunque, l’Associazione Vulcano Metropolitano ha organizzato il ciclo di eventi “Innamorarsi di Napoli”, una speciale raccolta fondi per avviare i lavori di restauro.

L’iniziativa, ideata da Pasquale Della Monaco e da Eduardo Esposito, presenta un programma ricco di appuntamenti iniziati il 18 gennaio 2015 e che termineranno il 1 febbraio 2015.

Tanti divertimenti in rassegna a partire dalla buona cucina mediterranea a concerti di musica tradizionale napoletana, da cene spettacolo alle armonie di Chopin e tanto altro.

villa-ebe-pizzofalcone-archi-

Villa Ebe rappresenta uno dei principali tesori in stile liberty della città. Una prestigiosa opera architettonica risalente al 1922 e frutto del lavoro dell’architetto inglese Lamont Young, che utilizzò la struttura come sua ultima dimora insieme alla moglie Ebe, appunto.

Dopo la morte del prestigioso urbanista cominciò il degrado. Un degrado che raggiunse il culmine nel 2000, quando un enorme incendio distrusse completamente tutti gli interni dell’abitazione.

Lo scopo della rassegna  sarà di riappropriarsi di uno dei più bei capolavori presenti a Napoli per valorizzare ed “innamorarsi” sempre più di una città dai mille volti e dai mille tesori nascosti.

Programma eventi

18 gennaio ore 12.00: Musica classica napoletana con l’Orchestra Mastro Masiello Mandolino. Ingresso libero.
23 e 30 gennaio alle 21.30: Appuntamento con Teatro nel Piatto, mix di cabaret, canto e teatro dell’assurdo, con tocchi di gastronomia mediterranea, orchestrata da Pasquale Della Monaco. I partecipanti riceveranno un biglietto della lotteria con cui è possibile vincere un quadro di Della Monaco.
25 gennaio alle 12.00: Concerto di musica classica con il pianista Angelo Barletta interprete di Chopin Liszt Scriabine. Ingresso libero.
1 febbraio ore 12.00: Replica del concerto con l’Orchestra Mastro Masiello Mandolino. Ingresso libero.

Informazioni su Innamorarsi di Napoli

Quando: il 18, 23, 25, 30 gennaio 2015 e 1 febbraio 2015
Dove: Casa d’arte di Pasquale dello Monaco alle Rampe di Pizzofalcone 23 (tra via Chiatamone e Monte di Dio alle spalle dei grandi alberghi)
Prezzo biglietto:

  • Concerti ad ingresso libero
  • Cene spettacolo 20 €

Informazioni: 3299764370 (Eduardo Esposito)

Per partecipare agli eventi è necessaria la prenotazione.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi