In arrivo Cooltour, il ciclo di escursioni guidate sul Vesuvio

Feb 2015

Vesuvio

L’amatissimo vulcano napoletano, sarà protagonista di un ciclo di escursioni alla scoperta della storia, della cultura e del territorio!

Bello e Dannato, il Vesuvio napoletano rappresenta uno dei simboli indiscussi della città e una preziosa ricchezza, oltre che naturalistica, ricca di storia.

Per scoprire tale patrimonio, il 1 marzo 2015, inizierà “Vesuvio Cooltour”, un affascinate ciclo di escursioni che ricostruiranno il passato del vulcano napoletano.

L’iniziativa, organizzata dall’associazione Vesuvio Natura, terminerà il 29 marzo 2015 e proporrà, di volta in volta, un ricco programma all’insegna di itinerari a tema dedicati al Vesuvio.

Nei sentieri immersi dalla natura incontaminata, i tour racconteranno la storia delle popolazioni insediatisi prima dei Romani, le celebri eruzioni del 79 d.C e del 1944, le vicissitudini di Borboni, Briganti, eremiti medioevali e le tante tradizioni popolari.

vesuvio 2

I visitatori-escursionisti potranno scoprire la natura, la geologia, l’archeologia, la cultura e l’arte vesuviane, accompagnati da paesaggi e panorami mozzafiato, tra mille colori, armoniosamente mescolati al nero della terra vulcanica.

Un mese di interessanti passeggiate, dunque, per riscoprire una tra le bellezze naturalistiche napoletane più rinomate ed invidiate dal mondo.

Programma dettagliato “Vesuvio Cooltour”

1 MARZO 2015
25000 anni fa sui Coni Avventizi di Pollena Trocchia
L’escursione parte da comune di Pollena Trocchia dove, raggiunta prima Piazza Amodio Nicola e percorrendo via Alveo Pollena in località Carcavone, si arriva al sito del Parco Nazionale del Vesuvio da dove parte il sentiero per la visita ai conetti avventizi del Monte Somma. Lungo il sentiero le guide ripercorreranno la storia geologica preistorica del vulcano Vesuvius, leggendo dalle rocce e dalle sezioni la storia delle popolazioni vesuviane fino al tempo dei romani, ed oltre. Dopo la visita naturalistica, di circa 2 ore, ci si sposterà al sito archeologico romano di Pollena Trocchia, sito curato dall’associazione Apolline Project, dove, in una visita di circa 1 ora, si visiteranno i resti di una villa romana guidati dagli archeologi che ne hanno curato lo scavo.
Appuntamento: ore 9:30 Piazza Capece Minutolo
Tipologia: semplice
Km: 3Durata: 4h

8 MARZO 2015
Il 79 d.C ed i tre giorni di Pompei
L’escursione parte dal comune di Ercolano percorrendo Via Osservatorio fino al parcheggio di quota 1000m del Parco Nazionale del Vesuvio. Da lì si imbocca il sentiero che porta all’interno della caldera del Monte Somma, denominato la Valle dell’Inferno, per comprendere la natura del vulcano che, nel 79 d.C., distrusse con la sua eruzione Pompei ed Ercolano.
Appuntamento: ore 9:30 LabAMV Via Osservatorio 55 Ercolano
Tipologia: media
Km: 7
Durata: 4h comprese soste

15 MARZO 2015
Il Vesuvio dei Borboni e dei Briganti
L’escursione parte dal comune di Ercolano, Via Osservatorio 55 presso il LabAMV , Parco Nazionale del Vesuvio. E’infatti da qui che parte il sentiero che conduce all’interno della Riserva Forestale, denominata “Tirone Alto Vesuvio” e meglio conosciuta come Piano delle Ginestre. Dopo la visita naturalistica, la tappa sarà il centro della città di Torre del Greco, lì dove prima dell’eruzione c’era la linea di costa, per visitare grazie al team dell’Associazione Vesuvio, la chiesa di Santa Maria del Principio, la cui cappella affrescata della madonna seppur avviluppata dalla lava è rimasta indenne.

22 MARZO 2015
Le tradizioni popolari e gli eremiti medioevali
Uno dei sentieri più impegnativi del Vulcano, non a caso scelto dagli eremiti come rifugio spirituale e dai briganti e come luogo per nascondersi dalle autorità dell’epoca. Una salita ardua e impegnativa, che culmina però nel raggiungimento di Punta Nasone, dove oggi il folklore è più vivo che mai grazie alle tradizioni delle paranze di Somma Vesuviana che in questo punto hanno innalzato un altare alla Madonna che più volte, insieme a vari Santi, ha fermato le distruttive lave del Vesuvio e salvato i suoi abitanti. L’escursione parte dal comune di Ercolano, Via Osservatorio 55 presso il LabAMV, Parco Nazionale del Vesuvio, da qui si raggiungerà a piedi il sentiero n°3 “Il Monte Somma”. Il percorso parte da quota 800m e raggiunge la cima più alta del Monte Somma a 1131m slm. dove si gode di una vista mozzafiato del Vesuvio e del flusso lavico del 1944. Una volta raggiunta la vetta la vista è impareggiabile.
Appuntamento: ore 9:30 LabAMV Via Osservatorio 55 Ercolano
Tipologia: difficile
Km: 8
Durata: 5h comprese soste

29 MARZO 2015
L’eruzione del 1944 con giro completo del Gran Cono
Il sentiero che permette l’ascesa al Gran Cono del Vesuvio parte dalla Biglietteria del Parco a quota 1000m e raggiunge quota 1170m snodandosi in una serie di tornanti estremamente panoramici che permettono di ammirare l’antico vulcano del Monte Somma separato dal Vesuvio dalla Valle del Gigante ed il Colle Umberto sede dell’Osservatorio Vulcanologico Vesuviano, il primo in Italia fondato nel 1841. Raggiunto il Presidio delle Guide Vulcanologiche si proseguirà lungo il tratto craterico che raggiunge 1281m slm. . Il panorama che si ammira è di rara bellezza, e si percepisce la sensazione di essere dentro le fauci del vulcano, vivo, presente, imprevedibile e fumante. Si giunge infine in località Capannuccia e si prosegue in discesa sul versante sud orientale del vulcano.
Appuntamento: ore 9:30 LabAMV Via Osservatorio 55 Ercolano
Tipologia: media
Km: 4
Durata: 4h comprese soste

Attrezzatura consigliata: scarpe da trekking o con suola non liscia, acqua (1,5L), colazione al sacco dove prevista, abbigliamento a strati, maglia di ricambio, k-way o antivento, cappello di lana, zaino (no tracolle)

Informazioni su Vesuvio Cooltour

Quando: da domenica 1 marzo a domenica 29 marzo 2015
Dove: siti vesuviani
Orario: ore 9:30
Prezzo biglietto: non pervenuto
Informazioni:

  • Tel.: Giulia 3333866577 – Gianluca 3297493066 – Stefano 3493939712
  • E-mail: prenotazioni@vesuvionatura.it (entro sabato ore 18:00 indicando nome, numero di partecipanti ed un recapito telefonico)
  • Sito web: sito ufficiale vesuvionatura 

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi