Il complesso termale di Via Terracina a Napoli

Ago 2015

Il complesso termale di Via Terracina a Napoli

Le terme

Il complesso termale di Via Terracina fu portato alla luce nel 1939 nel corso della realizzazione della Mostra d’Oltremare a Fuorigrotta.

La struttura, allora alimentata dall’acquedotto del Serino, è stata datata intorno alla prima metà del II secolo d.C., ma sono evidenti le modifiche apportate nel corso dei secoli. Le modalità di costruzione più utilizzate sono l’opus vittatum e latericium.

Molto interessanti, ma purtroppo mal conservate, sono le decorazioni pavimentali a mosaico con tessere bianche e nere raffiguranti, in un caso, un animale marino fantastico e due delfini, in un altro una meravigliosa nereide seduta su in tritone ed affiancata da due amorini ed un delfino.

Informazioni sul Complesso Termale di Via Terracina

Orari di apertura:

  • Visitabile con accompagnamento solo in caso di aperture straordinarie programmate per manifestazioni, rassegne o eventi
  • Prenotazione obbligatoria

Prezzo biglietti:

  • Ingresso gratuito

Contatti:

  • Tel: 081.4422220 (Ufficio Archeologi della Soprintendenza); 081.0815529002 / 3384031994 (Gruppo Archeologico Napoletano)
  • E-mail: sba-na@beniculturali.it
  • Il complesso termale di Via Terracina dal sito ufficiale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

Come arrivare:

  • Indirizzo: Via Terracina
  • Linea metro L2: stazione Campo Flegrei, poi autobus 503 da Piazzale Tecchio fino a Via Terracina

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi