Pubblicato 
martedì, 09 Giugno 2015
Milena Morreale

Villa Comunale di Napoli

La Villa

La splendida Villa Comunale è uno dei più importanti giardini storici della città e si estende su una superficie di circa 110.000 m2 lungo il meraviglioso lungomare di Napoli. La sua realizzazione risale al 1780 quando il re Ferdinando IV di Borbone decise di dare alla città una villa che si ispirasse alle “Tuilieries” parigine, luoghi di passeggio e di ritrovo per la nobiltà.
Al suo interno è possibile ammirare una ricca varietà di specie botaniche di pregio, tra le quali vi sono palme, lecci, pini ed eucalipti.

Le attrezzature

La Villa è dotata di aree di sosta, aree gioco per i bambini, servizi igienici, pista di pattinaggio, possibilità di andare in bici, una Cassa Armonica, Acquario Anton Dohrn (il più antico d’Europa) ed un parcheggio esterno.

Informazioni sulla Villa Comunale di Napoli

Orari di apertura:

Prezzo biglietti:

Contatti:

Come arrivare:

Cerchi qualcosa in particolare?
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram