HomeCronacaCronaca BiancaL’uovo di Pasqua da 300 kg di Gay Odin è dedicato ai musei di Napoli

L’uovo di Pasqua da 300 kg di Gay Odin è dedicato ai musei di Napoli

Uovo gigante di Gay Odin per la Pasqua 2017

Gay Odin ha realizzato un uovo di cioccolato gigante e da record in onore del Museo Archeologico e di Capodimonte a Napoli!

La storica fabbrica di cioccolato artigianale, Gay Odin, ha realizzato anche per questa Pasqua il suo uovo speciale dedicato a Napoli. Ogni anno, in occasione di questa festività, l’azienda crea un uovo gigante decorandolo con scene di avvenimenti importanti e che hanno lasciato il segno e questa volta ha pensato di dedicarlo alla rinascita di alcuni musei partenopei. L’uovo è alto due metri e largo un metro, pesa circa 300 kg, sarà messo in vendita a 12 mila euro e si trova in esposizione nella sede storica di via Vetriera.

Precisamente, è dedicato al Museo Archeologico Nazionale (Mann) e al Museo di Capodimonte, due simboli di Napoli che negli ultimi tempi stanno ospitando sempre più mostre, incontri e festival di rilievo anche internazionale dando lustro alla città. Ricordiamo, infatti, che a Capodimonte inizierà una grande mostra dedicata a Picasso, con la tela Parade, la più grande dell’artista, e che il Mann propone sempre programmi interessanti con ospiti di rilievo, come ad esempio il Festival Muse al Museo.

Il disegno sull’uovo, realizzato dal decoratore Fabio Ceraso con colori naturali e zucchero montato a neve, pone i due musei uno di fronte all’altro, con l’arrivo di tanti visitatori ed un riferimento anche al verde del Bosco di Capodimonte. Sullo sfondo, il Castel dell’Ovo e l’imponente Vesuvio.

Un omaggio, quindi, non solo alla città e al suo patrimonio, ma soprattutto ai due direttori, Paolo Giulierini dell’Archeologico e Sylvain Bellenger di Capodimonte, che stanno lavorando molto bene e stanno facendo rinascere i due siti.

Fonte foto: Repubblica Napoli

banner di collegamento a Napolike Turismo