Trasporti Campania: il biglietto Unico resta, falliscono le altre tariffe

Pubblicato 
giovedì, 03/01/2013
Di
Fabiana Bianchi

È fallita ben presto, a quanto pare, l’iniziativa che prevedeva l’introduzione di un biglietto per i mezzi di trasporti campani alternativo al ben noto “Unico”. La motivazione principale va ricercata nella scarsa convenienza dello stesso: per chi utilizza una sola azienda per spostarsi, il sistema sarebbe stato molto conveniente, ma per coloro che si muovono usando mezzi di diverse società, la cosa diventa sconveniente.

Inoltre, in vista della non ancora annunciata, ma prevista, fusione tra Metrocampania Nordest, Sepsa, Circum, il progetto non avrebbe senso. In attesa, però, di questa paventata fusione, i dipendenti delle varie aziende, soprattutto quelli di Eav, Sepsa e Circum, continuano ad essere in fibrillazione per la questione stipendi, da mesi irrisolta. L’amministratore unico, Gennaro Carbone, ha detto ieri ai dipendenti che gli stipendi arriveranno domani 4 gennaio, ma ci sono molti dubbi sulle garanzie fornite.

C’è da dire che, soprattutto in Eav, ci sono anche molti problemi di manutenzione. La carenza di mezzi, nonché di pezzi di ricambio, porta alla conseguenza di sopprimere numerose corse. I convogli a disposizione sono circa 40, ma non sono affatto sufficienti a garantire il trasporto di tutta l’utenza e, soprattutto, a coprire l’orario di tutta la giornata. Ecco che, così, la Circum mantiene una facciata di regolarità segnalando i treni ogni mezz’ora, ma di fatto cancellandoli di modo che ne passi, concretamente, uno ogni ora.

La sola notizia certa, al momento, è che il biglietto Unico resterà in vigore e che e le società di trasporto del gruppo Eav continueranno ad usufruire della tariffazione consortile.

biglietti unico

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram