Tangenziale Napoli, nuovi aumenti dal 1 gennaio 2013

Pubblicato 
giovedì, 27/12/2012
Di
Nadia Napolitano

La tangenziale di Napoli potrebbe subire un ulteriore aumento a partire dal 1 gennaio 2013. E' stata effettuata richiesta formale all'Anas per l'autorizzazione a ritoccare le attuali tariffe previste allo scopo di fare fronte agli investimenti presenti e futuri.

La decisione finale verrà presa soltanto nelle prossime ore dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. L'eventuale rincaro sarà di 5 centesimi, passando quindi dagli attuali 90 a 95 cent.

Le polemiche, com'era prevedibile, non hanno tardato ad arrivare:

"Sembra incredibile, se il ministero competente darà l'ok, come è sempre avvenuto tutti gli anni precedenti fino ad oggi, il rincaro complessivo dal 2006 al 2013 sarà addirittura del 52 per cento (da 65 a 95 centesimi) negli ultimi 7 anni. Un record senza precedenti e senza nessun riferimento all'inflazione, programmata e non. Tra l'altro la tangenziale di Napoli è l'unico asse viario interno ad una città in Europa che è a pagamento" - queste le parole di condanna di Francesco Borrelli, commissario regionale dei Verdi Ecologisti e del capogruppo del partito al Comune di Napoli Carmine Attanasio.

I Verdi sono sembrati determinati a farsi sentire con una raccolta firme che pare quasi un atto dovuto: "Dobbiamo chiedere al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di scongiurare un'ulteriore batosta che colpirebbe indiscriminatamente automobilisti e ciclomotori.

Ci risulta che, sempre dal primo gennaio 2013, siano previsti aumenti medi di 10 centesimi dei pedaggi di tutte le tratte autostradali campane. Tali rincari non hanno alcuna ragione o spiegazione se non quella di far crescere i profitti dei soci.

Tangenziale Napoli aumenti

Per l'ennesima volta ci opporremo a questi scandalosi aumenti rivolgendoci all'Unione europea allo scopo di segnalare la drammatica privazione del diritto alla mobilità per i cittadini napoletani e campani stretti tra il collasso del trasporto pubblico, il costo stellare della benzina e i pedaggi salatissimi e ingiustificati". Voi dite saranno ascoltati?

Cerchi qualcosa in particolare?
, , ,

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram